Enzo B

Una partnership per dare salute ai bambini di Haiti

24 Settembre Set 2015 1455 24 settembre 2015

Enzo B e Cuore Fratello hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per potenziare “Kaleidoscopio”, un progetto sanitario che rafforza l'accesso alle cure per 200 bambini del distretto di Thomazeau

  • ...
Enzo B onlus cuore fratello
  • ...

Enzo B e Cuore Fratello hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per potenziare “Kaleidoscopio”, un progetto sanitario che rafforza l'accesso alle cure per 200 bambini del distretto di Thomazeau

ENZO B e Cuore Fratello Onlus hanno siglato un protocollo d’intesa per potenziare “Kaleidoscopio”, un progetto sanitario che ENZO B Onlus realizza ad Haiti fin dal 2011. Lo scopo dell’intervento è quello di migliorare la capacità di accesso alle cure mediche, attualmente troppo costose per la popolazione, fornendo materiali e risorse umane necessarie per la diagnosi precoce e il trattamento tempestivo di malattie e patologie di vario tipo. Attualmente sull’isola non ci sono strumenti adeguati e il personale degli ospedali non ha le competenze e le risorse necessarie per diagnosticare e gestire patologie complesse, che da noi sono perfettamente curabili.

Nonostante l’impegno internazionale su Haiti, la situazione nel paese rimane drammatica. Ad Haiti i bambini soffrono di malnutrizione cronica, malattie infettive come la malaria tropicale, la febbre dengue, il colera, la tubercolosi. Anche anemia falciforme e HIV mietono ogni anno molte vittime. Il personale sanitario locale, coordinato da ENZO B, dopo aver provveduto allo screening sanitario, interverrà con le cure idonee.

Questa collaborazione inciderà sulla saluta di circa 200 bambini che vivono in centri di accoglienza o presso le loro famiglie, in particolar modo provenienti dal distretto di Thomazeau. Il Vice Presidente di Cuore Fratello, Franco Villaggi dichiara: «È per noi un privilegio, oltre che un grande piacere, poter riavviare una stretta collaborazione con ENZO B. Il sostegno a questo progetto è in linea con la nostramMission associativa, e auspichiamo di poter contribuire ad aiutare i bambini di Haiti e a fargli avere una vita migliore».

Cristina Nespoli, Presidente di Enzo B sottolinea «è sempre bello collaborare con altri per portare avanti progetti che hanno come obiettivo il benessere dei bambini, è ancora più bello se collabori con amici con i quali condividi bei ricordi, con i quali hai già raggiunto bei risultati e con i quali hai voglia di costruire ancora un pezzetto di futuro. C'è di che essere felici e speriamo di condividere questa felicità con i bambini che contribuiremo insieme a far stare meglio».