ANPAS Liguria1
Campagne

"Io non rischio" Anpas Liguria in 5 piazze

16 Ottobre Ott 2015 1224 16 ottobre 2015
  • ...

Tra sabato 17 e domenica 18 ottobre torna la campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile. Oltre 4mila volontari presenti in oltre 430 piazze italiane. Anpas Liguria sarà presente nei comuni di Genova, Sarzana, Lerici, Celle Ligure e Albenga.

Torna per il quinto anno consecutivo “Io non rischio” la campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile. Tra sabato 17 e domenica 18 ottobre oltre 4mila volontari e volontarie di protezione civile allestiranno oltre 430 punti informativi in tutta Italia per diffondere la cultura della prevenzione e della sensibilizzazione sui rischi sismici, sul rischio alluvione e sul maremoto. I rischi naturali che interessano il nostro Paese. I volontari di Anpas Liguria saranno presenti nelle piazze di Genova, Sarzana, Lerici, Celle Ligure e Albenga.

In particolare i volontari liguri di Anpas affronteranno due dei tre temi della campagna:
Sarzana: Terremoto – Postazione ubicata in Piazza Matteotti
Lerici: Alluvione – Postazione ubicata in Piazza Giuseppe Garibaldi
Genova: Alluvione – Postazione ubicata in Piazza de Ferrari
Celle Ligure: Alluvione – Postazione ubicata in C.so Colombo (incrocio Via Boagno)
Albenga: Terremoto – Postazione ubicata in Piazza del Popolo

Obiettivo dei punti informativi è quello di diffondere materiale esplicativo e rispondere alle domande sulle norme di comportamento preventivo e contestuale. «Purtroppo la nostra regione presenta delle caratteristiche e delle criticità per cui è utile essere informati su alcuni rischi, in particolare sull’alluvione» conferma Lorenzo Risso, presidente di Anpas Liguria. «I volontari di Anpas nei giorni di sabato 17 e domenica 18 ottobre saranno a disposizione dei cittadini per spiegare e dare consigli utili nel caso si manifestassero eventi calamitosi. Pochi minuti di spiegazione da parte di persone competenti sono sufficienti per aiutare voi stessi e le persone che vi stanno attorno a correre meno rischi»

Nella Gallery alcuni interventi dei volontari di Anpas Liguria

  • ANPAS Liguria 2[1]
  • ANPAS Liguria 3[1]
  • ANPAS Liguria 4[1]

La campagna “Io non rischio” – nata nel nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico – è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze), Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica. L’inserimento del rischio maremoto e del rischio alluvione ha visto il coinvolgimento di Ispra-Istituto superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, Ogs-Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, AiPo-Agenzia Interregionale per il fiume Po, Arpa Emilia-Romagna, Autorità di Bacino del fiume Arno, CamiLab-Università della Calabria, Fondazione Cima e Irpi-Istituto di ricerca per la Protezione idro-geologica.

L’edizione 2015 coinvolge volontari e volontarie appartenenti alle sezioni locali di 25 organizzazioni nazionali di volontariato di protezione civile, nonché a gruppi comunali e associazioni locali.
Sul sito ufficiale della campagna è possibile trovare l’elenco dei comuni interessati il prossimo 17 e 18 ottobre. Online sul sito ufficiale della campagna, è inoltre possibile consultare i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare prima, durante e dopo un’alluvione, un terremoto o un maremoto.

Contenuti correlati