Aism

Tony, ovvero la sclerosi multipla in un cartoon

12 Novembre Nov 2015 1145 12 novembre 2015

Il progetto Favole&dintorni ha lavorato con i bambini della scuola primaria di Forlimpopoli. Ecco il risultato

  • ...
  • ...

Il progetto Favole&dintorni ha lavorato con i bambini della scuola primaria di Forlimpopoli. Ecco il risultato

Raccontare la sclerosi multipla ai bambini. È una necessità, visto che delle 75mila persone colpite in Italia, il 50% sono giovani nel pieno della vita, quindi anche mamme e papà.Tony racconta ai bambini della scuola primaria di Forlimpopoli la sua storia di giovane dinamico e sportivo fino a che… fino a che arriva alla diagnosi di sclerosi multipla. I primi tempi sono segnati dalla tristezza e demoralizzazione, poi però accade qualcosa. Tony propone ai ragazzi di continuare la storia a modo loro, ragionando su malattia, disabilità, barriere architettoniche e mentali, amicizia, inclusione. Il cartone animato è frutto del team operativo del progetto Favole&dintorni: Enzo Lazzaro (AISM), Claudio Tedaldi (Atelier de cartone animato) e la psicologa Francesca Di Tante con le insegnanti Antonella Da Riva e Cristina Magnani della scuola primaria di Forlimpopoli. Per affrontare insieme con fantasia, serenità e consapevolezza temi importanti per la formazione di bambini e ragazzi.

Contenuti correlati