©Michael Tsegaye Little Sun 1
COP21

Gli artisti si mobilitano per il clima

1 Dicembre Dic 2015 1105 01 dicembre 2015
  • ...

Artists for Paris Climate 2015 si tiene a Parigi in occasione di COP21. 15 artisti visivi noti a livello internazionale si mobilitano per il clima attraverso progetti artistici, esposti in spazi pubblici, dal centro di Parigi fino al sito della conferenza, a Le Bourget.

L'arte si mobilita per il clima.

In occasione di COP21, artisti contemporanei conosciuti in tutto il mondo si mobilitano con progetti artistici dedicati alle tematiche del clima.

L'iniziativa di chiama Artists 4 Paris Climate 2015: i progetti sono esposti in spazi pubblici, dal centro di Parigi fino ad arrivare al sito della conferenza, appena fuori dalla capitale francese, a Le Bourget.
15 artisti visivi provenienti da tutto il mondo hanno aderito all'iniziativa.

Alcuni creano opere completamente nuove ispirate alle tematiche delle conferenza , altri realizzano installazioni che fanno parte di progetti precedenti e richiamano in modo particolare questo evento globale sul clima.

Tra i grandi artisti presenti durante COP21 fino all'11 di dicembre a Parigi: Edward Burtynsky (Canada), Michelangelo Pistoletto (Italia), Yann Toma (France) , Gideon Mendel (South Africa) e l'artista danese-islandese Olafur Eliasson.

L'installazione di Olafur Eliasson, Ice Watch, che era stata destinata a essere installata in Place de la République prima degli attacchi terroristici del 13 novembre scorso, e che rischiava di essere cancellata dal momento che il sito è un luogo centrale di lutto, aprirà al pubblico nella Place du Panthéon, giovedì 3 Dicembre 2015.

“Dodici immensi blocchi di ghiaccio, ricavati da iceberg che galleggiavano liberamente in un fiordo appena fuori da Nuuk, in Groenlandia, saranno disposti in forma circolare nella Place du Panthéon, dove si scioglieranno durante COP21”.

Il progetto è da guardare e da leggere, qui. http://icewatchparis.com

Durante la conferenza sul clima si terrà un'asta dei beneficenza con le opere d'arte che fanno parte dei progetti artistici di Artists 4 Paris Climate 2015 . A organizzarla Christie's, la più importante casa d'aste al mondo, in collaborazione con la United Nations Convention to Combat Desertification (UNCCD), per sostenere azioni contro il cambiamento climatico e la desertificazione.

Artists for Climate Change ha due scopi: mobilitare e agire. La mobilitazione parte dal “Global Village” della conferenza in Grand Paris con progetti artistici che coinvolgono comunità, social network, e l'opinione pubblica internazionale.

L'azione: con i proventi derivanti dalla vendita di ciascuna opera d'arte verrà realizzata un'azione simbolica corrispondente in luoghi dell'Africa, dell'Asia e dell'America Latina selezionati dall'UNCCD.

Lista di artisti che partecipano a Artists for Paris Climate 2015:

Edward Burtynsky

Olafur Eliasson

Janet Laurence

Vera Lutter

Gideon Mendel

Ernesto Neto

Pavel Pepperstein

Dan Perjovschi

Michelangelo Pistoletto

Tomas Saraceno

Taryn Simon

Mikhael Subotzky / Patrick Waterhouse

Yann Toma

Jean-Luc Vilmouth

Yin Xiuzhen

Cover photo: Olafur Eliasson, Little Sun
© Little Sun & Olafur Eliasson Studio, photo Michael Tsegaye