Parlamento Europeo
Campagne

Lanciato l’Interest Group degli Eurodeputati sui diritti del malato

4 Dicembre Dic 2015 1617 04 dicembre 2015
  • ...

Organizzazioni civiche e di tutela dei pazienti insieme ai membri del Parlamento UE per rafforzare la protezione dei diritti dei pazienti e dei pazienti e alla sanità transfrontaliera nel quadro europeo. Tra i promotori l'Active Citizenship Network di Cittadinanzattiva

Organizzazioni civiche e di tutela dei pazienti insieme ai membri del Parlamento UE per rafforzare la protezione dei diritti dei malati nel quadro europeo. È questo l'obiettivo del Gruppo di Interesse Parlamentare (Meps’ Interest Group) su "diritti dei pazienti europei e sanità transfrontaliera", presentato il 2 dicembre al Parlamento europeo dal deputato David Borrelli, co-presidente del Gruppo EFD & Co Fondatore del Gruppo di Interesse, e Antonio Gaudioso, segretario generale di Active Citizenship Network-Cittadinanzattiva.

L'idea di incoraggiare un Gruppo di interesse degli Eurodeputati va nella direzione esatta delle ultime decisioni della Commissione europea, che ha recentemente introdotto il diritto di assistenza sanitaria transfrontaliera. È assolutamente in accordo con l’impegno decennale di Active Citizenship Network a livello europeo: a partire dalla Carta Europea dei Diritti del Malato nel 2002 fino alla istituzione della celebrazione annuale della Giornata Europea dei Diritti del Malato dal 2007.

L'Interest Group mira a mantenere alto il livello di attenzione su sui diritti dei pazienti, perché il loro rafforzamento in tutta Europa può contribuire anche a rendere più forte il senso di appartenenza e di cittadinanza europea.

Allo stesso tempo, l'attuazione concreta della Direttiva 2011/24 / UE concernente l'assistenza sanitaria transfrontaliera può testimoniare il reale impegno dei nostri Governi a livello nazionale nell’ambito della tutela dei diritti dei pazienti: per questo motivo l'applicazione della Direttiva è così rilevante per tutti i cittadini e pazienti dell'UE.

I principali obiettivi del Gruppo di Interesse sono:

  • Rafforzare la tutela dei diritti dei pazienti nella legislazione europea, a partire dall'adozione di quelli inclusi nella Carta europea dei diritti del malato.
  • Promuovere iniziative per incoraggiare e garantire la corretta applicazione della legislazione europea in materia di sicurezza dei pazienti, a partire dalla direttiva 2011/24 / UE sui diritti dei pazienti relativi all'assistenza sanitaria transfrontaliera.
  • Sostenere attivamente le celebrazioni della Giornata Europea dei Diritti del Malato e collaborare con le associazioni civiche e di pazienti a livello nazionale ed europeo.
  • Sensibilizzare il Parlamento europeo affinché riconosca ufficialmente e istituzionalizzi la Giornata europea per i diritti dei Malato, e stabilisca un Anno europeo dei diritti dei pazienti.

L'idea di incoraggiare un Gruppo di Interesse degli Eurodeputati incentrato sui diritti dei pazienti è collegato ad una richiesta sottoscritta da 100 organizzazioni civiche e di pazienti inviata nel maggio scorso al Parlamento UE.

Ecco la lista dei primi MEPs che hanno aderito al gruppo di interesse:

Co-fondatori:

Sostenitori:

Contenuti correlati