Aism

I benefici dello sport sulla sclerosi multipla

10 Dicembre Dic 2015 1130 10 dicembre 2015

Appuntamento per i giovani under 40 per approfondire i legami tra attività fisica e sclerosi multipla. Un'iniziativa del Gruppo Giovani di Aism Roma.

  • ...
Schermata 2015 12 10 Alle 11
  • ...

Appuntamento per i giovani under 40 per approfondire i legami tra attività fisica e sclerosi multipla. Un'iniziativa del Gruppo Giovani di Aism Roma.

Quanto conta il movimento fisico per le persone con sclerosi multipla? Quali benefici ne derivano? Se ne parlerà sabato mattina a Roma, presso la Columbus Fitness Club, per iniziativa del gruppo Giovani della sezione AISM cittadina. L'intervento della neurologa Dott.ssa Maria Grazia Grasso descriverà l’influenza che l'affiancamento dell'esercizio fisico alla terapia farmacologica esercita sullo stato psico-fisico delle persone con SM partendo da esempi tratti dalla pratica clinica quotidiana e offrendo dei chiarimenti sulla possibilità di sviluppare veri e propri protocolli di allenamento.

La fisioterapista Letizia Castelli entrerà nel merito della tipologia di esercizi fisici e di discipline motorie in grado di offrire giovamento e di allievare i sintomi tipici della Sclerosi Multipla (spasticità, debolezza muscolate, disturbi dell'equilibrio...) focalizzandosi sull'incidenza benevola che questo può avere sull'umore.

Ospite d'onore dell'incontro è il Presidente Nazionale di AISM, Roberta Amadeo che, subito dopo il dibattito con i due relatori, racconterà la sua esperienza da sportiva, come campionessa di handbike. Al suo fianco, Cristina Guidi e Laura Zampieri, del Gruppo Giovani, racconteranno la loro esperienza.

La partecipazione all'incontro è gratuita ed è riservata ai giovani con SM al di sotto dei 40 anni. Per iscrizioni: http://goo.gl/forms/icXWJnMJ2S oppure scrivendo a giovaniaismroma@gmail.com

Contenuti correlati