Giubileo

Apre a Roma un ambulatorio di strada con i fondi della carità del papa

22 Dicembre Dic 2015 0800 22 dicembre 2015

Per celebrare il Giubileo straordinario dedicato alla Misericordia voluto dal papa, apre a Roma nuovo ambulatorio di strada per l’assistenza e cura delle fasce sociali più deboli. L'arredamento è stato donato direttamente dall'Elemosineria Apostolica Vaticana

  • ...
Ospedale
  • ...

Per celebrare il Giubileo straordinario dedicato alla Misericordia voluto dal papa, apre a Roma nuovo ambulatorio di strada per l’assistenza e cura delle fasce sociali più deboli. L'arredamento è stato donato direttamente dall'Elemosineria Apostolica Vaticana

Accoglierà i primi pazienti in queste vacanze di Natale il nuovo ambulatorio di strada per l’assistenza e cura delle fasce sociali più deboli dedicato a san Francesco e realizzato dall'associazione Voreco insieme all'associazione Medicina Solidale onlus nella storica sede dei Volontari Regina Coeli a via della Lungara. Un segno concreto per celebrare il Giubileo straordinario dedicato alla Misericordia voluto da papa Francesco, che ha finanziato direttamente l'iniziativa attraverso l'Elemosineria Apostolica, che ha provveduto ad acquistare tutti gli arredi per allestire i locali per i servizi medici. Inaugurato il 21 dicembre, l'ambulatorio all’inizio, sarà aperto il sabato mattina dalle ore 9,00 alle 12,00, dove sarà attivo il servizio di medicina generale, e due mercoledì al mese dalle ore 9,00 alle 12,00 come centro di ascolto e di orientamento psicologico.
La collaborazione tra Voreco, l’associazione di volontariato che si occupa dell’emarginazione legata al mondo del penale e l’associazione Medicina solidale, impegnata a dare assistenza e cura alle tante fasce più deboli (poveri, ex carcerati, immigrati, persone senza fissa dimora) ha fatto maturare l’idea di realizzare un “Ambulatorio di strada” nei locali del “Centro Voreco”, ubicati vicino al carcere di Regina Coeli, su Via della Lungara. I servizi dell’ambulatorio, che saranno garantiti da medici volontari e dagli studenti del Policlinico di Tor Vergata, sono: assistenza medica di base di base; parametri vitali; medicazioni; stick glicemici; supporto psicologico.

Contenuti correlati