Workshop

Il futuro del Welfare aziendale nelle PMI: tra profit e non profit

20 Aprile Apr 2016 1014 20 aprile 2016

Il prossimo 10 maggio alla Biblioteca Ambrosiana di Milano profit e non profit si confrontano sul Welfare aziendale, un workshop promosso da Vita e da Generali Italia

  • ...
Welfare Aziendale
  • ...

Il prossimo 10 maggio alla Biblioteca Ambrosiana di Milano profit e non profit si confrontano sul Welfare aziendale, un workshop promosso da Vita e da Generali Italia

Sul numero di Aprile del Bookazine Vita, Stefano Granata, presidente del Gruppo Cooperativo CGM ha scritto: «Con la legge di stabilità 2016 il Governo e il Parlamento hanno recepito e promosso la diffusione del welfare aziendale, incentivando questa nuova (per l’Italia) cultura di impresa che assume a tutti gli effetti il benessere dei lavoratori come asset per la competitività e la produttività. Per l’impresa sociale si apre così uno scenario nuovo e ricco di opportunità, nel quale la crescita del welfare aziendale si configura come preziosa leva di sviluppo e di innovazione per la cooperazione sociale. Se da un lato giochiamo in casa, forti di competenze avanzate ed esperienza consolidata nella progettazione di queste tipologie di servizi, è tuttavia altrettanto vero che operare su un mercato privato competitivo come questo richiede di ridisegnare il sistema di offerta e i processi imprenditoriali».

Stefano Granata con Giuseppe Guerini (presidente di Federsolidarietà) e Andrea Mencattini (Responsabile Controllate Assicurative e Relazioni Istituzionali Generali Country Italia) saranno tra i protagonisti dell'incontro dedicato al ruolo del Terzo settore nella crescita dei servizi di welfare dentro le imprese e che prevede anche la partecipazione di imprese distintesi nel Welfare Index Pmi promosso da Generali Italia e da imprese sociali. Il workshop sarà anche l'occasione per presentare il nuovo bookazine VITA che al Welfare aziendale dedica la sua cover story.

Per partecipare scrivere a eventi@vita.it

Contenuti correlati