Clericus Cup Cupolone
Csi

Clericus Cup: i quarti di finale all'ombra del Cupolone

2 Maggio Mag 2016 1321 02 maggio 2016
  • ...

Il mondiale di calcio della Chiesa vedrà sabato 14 maggio in campo le otto big. Il sorteggio al termine dell'incontro formativo "La Misericordia scende in campo". La finalissima della decima edizione in programma sabato 28 maggio.

Torna dopo la pausa pasquale il mondiale di calcio pontificio. La Clericus Cup, promossa dal Centro Sportivo Italiano, con il patrocinio dell’Ufficio Nazionale del tempo libero, turismo e sport della Cei, del Pontificio Consiglio per i Laici e del Pontificio Consiglio della Cultura del Vaticano, riprende con i quarti di finale.

I sorteggi degli accoppiamenti dei quarti di finale della Clericus Cup sono stati effettuati a margine dell’incontro formativo “La Misericordia scende in campo”, organizzato martedì 26 aprile dal Csi al Pontificio Consiglio per i Laici.
A effettuare il sorteggio sono stati monsignor Josef Clemens, segretario del Pontificio Consiglio per i Laici, monsignor Melchor Sanchez, sottosegretario del Pontificio Consiglio della Cultura, don Alessio Albertini, consulente ecclesiastico nazionale del Csi e Santiago Perez de Camino, responsabile sezione Chiesa e Sport del Pontificio Consiglio per i Laici.

Al termine dell’incontro formativo, monsignor Clemens, nell’omelia della messa celebrata in San Callisto ha sottolineato come l’attività sportivia sia «l’anticamera oppure il cortile di sperimentazione per gli atteggiamenti e per le virtù basilari che precedono e preparano una soluzione pacifica ed adeguata nel caso di un conflitto o di una controversia ecclesiale e personale. E in questo contesto vorrei inserire anche la ormai decennale tradizione del Clericus Cup (2007-2016) come opportunità e luogo di sperimentazione». Ha anche detto che: «A prima vista la misericordia e lo sport sono campi molto diversi e lontani fra di loro. Ma se la misericordia è "il cuore pulsante del vangelo" - come Papa Francesco afferma - devono esistere dei punti di contatto e delle linee di collegamento fra di loro. Perché non esiste nessun ambito umano dove la fede non entra o non ha niente da dire. In questo senso auguro a tutte squadre del Clericus Cup 2016 una leale competizione dove la misericordia è veramente presente nel campo!»

Qui e in apertura due momenti del torneo che si gioca all'ombra del Cupolone

Il match clou dei quarti di finale è il derby mariano tra Mater Ecclesiae e Sedes Sapientiae, due tra le formazioni “fedelissime” del torneo, sempre in campo nelle dieci edizioni della Clericus Cup. I campioni in carica del Collegio Urbano pescano invece i messicani.

Le due Americhe a confronto invece nella sfida che oppone i nordamericani dei Martyrs ai sudamericani del Pio Latino.
L’ultima semifinalista verrà fuori al termine della gara tra i gesuiti della Pontificia Università Gregoriana e i sacerdoti del Collegio S. Paolo Apostolo.

Sabato 14 maggio, sui campi del Centro Sportivo Pio XI (via di Santa Maria Mediatrice 24),
Ecco le quattro sfide a eliminazione diretta:
Pontificio Collegio Urbano - Collegio Messicano
Pontificia Università Gregoriana - Collegio S. Paolo Apostolo
Mater Ecclesiae - Sedes Sapientiae
Collegio Pio Latinoamericano - North American Martyrs

In contemporanea alle partite, in occasione del decennale della Clericus Cup, si svolgerà un torneo di Subbuteo, organizzato dall’Old Subbuteo Club Libertas Roma in collaborazione con il Csi Roma. Mentre sacerdoti e seminaristi si giocheranno le semifinali, i membri dell’Osc si esibiranno con le miniature che riproducono fedelmente le squadre della Clericus di dieci anni fa, insegnando colpi e tecniche dello storico gioco di calcio da tavolo.

La semifinali sono in programma sabato 21 maggio, mentre la finalissima si giocherà sabato 28 maggio

Contenuti correlati