Startup 1 1024X692
Progetti

Startup, volete crescere? Ecco il bando che fa per voi

11 Maggio Mag 2016 1231 11 maggio 2016
  • ...

Parte il bando di Fondazione Bracco, in collaboraizone con Positive Economy Forum San Patrignano e il fondo di investimento Oltre Venture, rivolto alle Start Up italiane che vogliono investire nell'economia circolare. Alle tre vincintrici un premio in denaro e un anno di incubazione presso Speed MI Up, l’incubatore dell’Università Bocconi e di Camera di Commercio di Milano

Sviluppo sostenibile, green economy, e da qualche tempo, l’economia circolare che, anche in Italia, si fa conoscere e diventa opportunità di business per i giovani. Così Fondazione Bracco, in collaborazione con Positive Economy Forum San Patrignano, l’incubatore Speed MI Up e il fondo di investimento Oltre Venture, lancia la prima edizione del bando per startup impegnate nell’economia circolare. Lo scopo è quello di promuovere il passaggio dalla classica economi lineare, ancora legata ai modelli del diciannovesimo secolo, ad un’economia circolare; sempre più orientata alla crescita sostenibile attraverso iniziative imprenditoriali innovative dove i giovani la fanno da protagonisti. Ma che cos’è l’economia circolare?

Secondo la definizione che ne da la Ellen MacArthur Foundation, la 10° più grande fondazione privata negli Stati Uniti d'America, «è un termine che indica un’economia pensata per potersi rigenerare da sola. In un’economia circolare i flussi di materiali sono di due tipi: quelli biologici, in grado di essere reintegrati nella biosfera, e quelli tecnici, destinati ad essere rivalorizzati senza entrare nella biosfera».

L’economia circolare si configura quindi come un sistema in cui tutte le attività, a partire dall’estrazione e dalla produzione della materia prima, sono organizzate in modo che i rifiuti di qualcuno diventino risorse per qualcun’altro. Nell’economia lineare, invece, terminato il consumo termina anche il ciclo del prodotto che diventa rifiuto, costringendo la catena economica a riprendere continuamente lo stesso schema: estrazione, produzione, consumo, smaltimento.

Il bando “Startup Economia Circolare” premierà tre startup con un finanziamento di 5mila euro per ciascuna e garantirà loro un anno di incubazione startup presso Speed MI Up, l’incubatore dell’Università Bocconi e di Camera di Commercio di Milano.

Possono partecipare al bando, che resterà aperto fino al 15 settembre 2016, tutti gli aspiranti imprenditori che, indipendentemente dalla provenienza territoriale, costituiscano entro tre mesi dall’ingresso in Speed MI Up una società di capitali operante in qualsiasi settore di attività, ma legata al tema dell’economia circolare, con sede legale e/o operativa in Italia oppure startup già costituite da meno di 20 mesi dalla data di pubblicazione del bando.

L’età media del team di ciascuna startup non dovrà essere superiore a 39 anni. Il Bando Startup Economia Circolare si inserisce nell’ambito del “progettoDiventerò”, l'iniziativa pluriennale di Fondazione Bracco per accompagnare i giovani di talento nel loro iter formativo e professionale, promuovendo percorsi innovativi di consolidamento del legame tra il mondo accademico e quello del lavoro.

Contenuti correlati