C8dca563 6617 4C4b Bc34 A699714ab634 Xl
Impresa sociale

Boat Camp, le 8 case history in crociera

20 Maggio Mag 2016 1217 20 maggio 2016
  • ...

Ai 400 partecipanti al primo camp di imprenditoria sociale in nave, organizzato da Acra e Cgm, verranno illustrate best practice da tutto il mondo

Dal 28 al 31 maggio 2016 su un'imbarcazione che compie la rotta Civitavecchia-Barcellona-Civitavecchia si ritrovano 30 formatori d'eccezione con 400 partecipanti da tutto il mondo per discutere delle prossime sfide della cooperazione allo sviluppo in relazione all'innovazione sociale. L’evento si chiama Social Enterprise Boat Camp ed è proposto da Cgm e Fondazione Acra. A bordo oltre alle tante proposte, tra workshop e seminari, ai partecipanti saranno presentate 8 realtà di imprenditoria sociale da tutto il mondo.

Dei modelli cui fare riferimento. Ecco le schede

Education & Entrepreneurship

E&E è un’impresa sociale tanzaniana che promuove un’educazione professionale di qualità e che offre a giovani svantaggiati le capacità e le competenze per diventare cittadini attivi e attori di cambiamento nella loro comunità. E&E ha fondato nel 2011 il Professional College di Njombe e ha creato delle unità produttive gestite da insegnanti e studenti che offrono beni e servizi di alta qualità sul mercato locale. Queste unità produttive permettono agli studenti di acquisire competenze pratiche ed imprenditoriali e finanziano i costi del college stesso


Naiss Limitada

Naiss Limitada è un’impresa sociale Mozambicana che vende servizi igienici di buona qualità ad un prezzo accessibile per gli abitanti delle zone povere della periferia di Maputo. In queste aree un’ampia percentuale di famiglie non ha accesso a servizi igienici di sani e di buona qualità a causa del loro alto costo. Naiss utilizza metodi di pagamento innovati e favorevoli per i clienti (uso di pagamenti via cellulare, rateizzazione, etc) per vendere i suoi prodotti e soddisfare i bisogni dei suoi clienti.


Maramao

L’impresa sociale Maramao nasce nel 2014 Accanto alla produzione di ortaggi, cereali, uva, nocciole e prodotti trasformati coltivati e prodotti secondo tecniche di agricoltura biologica, si lavora per promuovere integrazione sociale, benessere delle persone coinvolte, relazioni di fiducia sul territorio tra chi coltiva e chi consuma i prodotti, possibilità formative e di inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati tra i quali i richiedenti asilo e rifugiati presenti sul territorio.


Familydea

Il portale di e-commerce e servizi Familydea, operativo dal 2014, consente alle famiglie ed agli individui di accedere ai servizi offerti da imprese e cooperative sociali, riuniti in un unica piattaforma web qualificata e qualitativamente garantita.
Familydea offre servizi in tutto il territorio nazionale promuovendo qualità a costi sostenibili insieme ad una informazione qualificata e utile a supporto delle scelte quotidiane delle famiglie in relazione a Cura e Salute, Infanzia e adolescenza.


Blitab

BLITAB è il primo tablet tattile che fornisce contenuti in tempo reale a persone non vedenti e ipovedenti. BLITAB è un dispositivo innovativo per la lettura e la scrittura Braille che consente la visualizzazione di un’intera pagina di testo in formato Braille senza l’ausilio di ulteriori elementi meccanici. BLITAB offre una nuova esperienza per l’utente Braille e lettori non-Braille tramite navigazione touch, “text-to-speech” di uscita e

l’applicazione della tastiera in stile Perkins. BILTAB consente di convertire qualsiasi file di testo in Braille da chiavette USB, Internet ed ottenere informazioni dirette tramite tag NFC. BLITAB è anche una piattaforma per tutte le applicazioni software esistenti e future per non vedenti. La missione di Blitab è quella di offrire alle persone non vedenti maggiore indipendenza a scuola, a casa e nel mondo del lavoro.


Pedius

Pedius è un sistema di comunicazione che consente alle persone sorde di effettuare telefonate utilizzando le tecnologie di riconoscimento e sintesi vocale. Pedius offre diversi prodotti e servizi, tra cui: APP mobile: L’app consente alle persone sorde di accedere a conversazioni in tempo reale in cui hanno la possibilità di digitare numeri telefonici, prenotare

il tavolo del loro ristorante preferito o comunicare con il proprio medico curante Inclusione Lavorativa: Le persone sorde fanno uso di Pedius sul posto di lavoro in alternativa alla tecnologia tradizionale per effetturare telefonate o audio conferenze Soluzioni per Call Center: Pedius offre ai Call Center la possibilità di ricevere telefonate da persone sorde senza gravare sulla struttura aziendale con dei costi aggiuntivi.


Devergy

Devergy è una impresa sociale con sede in Tanzania, dove solo il 2 % della popolazione rurale del paese ha accesso all’energia elettrica tramite la rete elettrica nazionale. Devergy mira a colmare questa immensa lacuna e a fornire accesso all’energia alle zone rurali della Tanzania, senza mai porre restrizioni su come viene utilizzata l’energia. Devergy costruisce e gestisce mini-reti elettriche a energia solare nei villaggi

non collegati alla rete elettrica e situati in zone rurali della Tanzania , fornendo un servizio elettrico conveniente e affidabile per le persone a basso reddito.


La polveriera

Un edificio vuoto, uno spazio abbandonato, un luogo dismesso da rigenerare, un progetto, un laboratorio di cultura sociale. Così si può riassumere quello che sta accadendo all’ex-polveriera militare di Reggio Emilia, uno dei più importanti investimenti della cooperazione sociale su asset immobiliari abbandonati e sottoutilizzati da destinare ad attività di interesse collettivo.

Un’azione emblematica che rappresenta un’interpretazione sui generis dell’economia circolare, legata alla rigenerazione di beni immobili trasformandoli in “asset comunitari” che recuperano, oltre alla dimensione strettamente architettonica e ambientale, anche una nuova funzione d’uso sociale.


Contenuti correlati