Tommy
Il caso

La Rai cerca disabili e nani che «ispirino tenerezza»

25 Maggio Mag 2016 1507 25 maggio 2016
  • ...

Si dovrebbe chiamare “Romanzo Famigliare” la nuova fiction della tv pubblica firmato da Francesca Archibugi. Per il casting, sulla pagina Facebook della responsabile, anche una voce dedicata alla disabilità: «si ricerca un attore di 15/18 anni nano o con altra disabilità che trasmetta tenerezza». La risposta di Gianluca Nicoletti: «#tenerezzastocazzo»

“Romanzo Famigliare” (questo dovrebbe essere il titolo) è la nuova fiction targata Rai e firmata da Francesca Archibugi. Una carrellata di personaggi che raccontino nel modo più completo possibile la realtà della famiglia in tutte le sue odierne declinazioni. Spazio dunque a slavi, arabi, giovani, anziani, sovrappeso. Insomma a tutte le possibili variabili umane.

Poteva forse mancare la disabilità? Certo che no, e infatti, scorrendo il post su Facebook di Luana Velliscig, responsabile del cast, si arriva a questa frase: «si ricerca un attore di 15/18 anni nano o con altra disabilità che trasmetta tenerezza».

Sul sito della Film Commission Torino-Piemonte, la città dove si svolgerà la selezione la prossima settimana invece non compare la precisazione, ma solo: si cerca un attore nano o con altra disabilità.

A rispondere al post ci hanno pensato Tommy Nicoletti insieme al padre Gianluca con un video: #tenerezzastocazzo