Getty Images 583511114
Francia

Rouen, Francesco: «Dolore per l’orrore, condanna per l’odio»

26 Luglio Lug 2016 1609 26 luglio 2016
  • ...

Per voce del segretario di Stato Vaticano, cardinale Pietro Parolin e padre Federico Lombardi, direttore della Sala stampa della Santa Sede il Papa ha manifestato la vicinanza e condanna per l’uccisione di Jacques Hamel

«Il Santo Padre è particolarmente turbato per il fatto che quest’atto di violenza sia avvenuto in una chiesa durante una messa, liturgia che implora Dio per dare la sua pace nel mondo. Sua Santità Papa Francesco assicura la sua vicinanza spirituale e si associa alla preghiera e alla sofferenza delle famiglie, e al dolore della parrocchia e della diocesi di Rouen. Invoca Dio Padre di misericordia, affinché accolga padre Jacques Hamel nella pace della sua luce e affinché porti conforto alle persone ferite».

Sono le parole del messaggio di cordoglio all’Arcivescovo di Rouen a firma del segretario di Stato Vaticano, cardinale Pietro Parolin, per l’attentato di Saint-Etienne-du-Rouvrau, vicino Rouen, dove un prete, padre Jacques Hamel, è stato sgozzato nella sua chiesa e alcuni presenti sono rimasti feriti (uno grave).

È «una nuova notizia terribile, che si aggiunge purtroppo a una serie di violenze che in questi giorni ci hanno già sconvolto». È un fatto che crea «immenso dolore e preoccupazione» aveva affermato padre Federico Lombardi, direttore della Sala stampa della Santa Sede, nella prima dichiarazione vaticana aggiungendo che «seguiamo la situazione e attendiamo ulteriori informazioni per comprendere meglio ciò che è avvenuto Il Papa è informato e partecipa al dolore e all’orrore per questa violenza assurda, con la condanna più radicale di ogni forma di odio e la preghiera per le persone colpite».