#noslot

Prevenzione no slot, nasce un sito dedicato

12 Settembre Set 2016 1032 12 settembre 2016

È online il sito web Prevenzione No Slot, progetto ideato dalla Comunità Casa del Giovane di Pavia in collaborazione con Associazione Movimento No Slot, per contrastare la cultura dell’azzardo che sta devastando i nostri territori

  • ...
Pavia No Slot
  • ...

È online il sito web Prevenzione No Slot, progetto ideato dalla Comunità Casa del Giovane di Pavia in collaborazione con Associazione Movimento No Slot, per contrastare la cultura dell’azzardo che sta devastando i nostri territori

Prevenzionenoslot è un “pronto soccorso digitale” in cui trovare personale competente, disponibile a supportare chi ha bisogno: via mail, al telefono, tramite chat, sui social network (o in sede).

Uno spazio creato per condividere riflessioni, buone prassi, le esperienze positive di chi è riuscito a uscire dal tunnel del gioco d’azzardo patologico e di chi, proprio in questo momento, sta cercando di ricostruire la propria vita.

Gli operatori della CdG ascoltano quotidianamente tante storie, in particolare racconti di bambini che vedono papà o mamma giocare d’azzardo, di ragazzi che acquistano Gratta & Vinci spendendo tutta la paghetta settimanale, o che trascorrono intere giornate davanti a una slot.

Il progetto Prevenzione NoSlot è rivolto soprattutto a loro: i giovani, con le loro idee e i loro sogni, saranno protagonisti della società del futuro! Spesso sono i genitori a portare con sé i figli all’interno di una sala scommesse, perché giocatori compulsivi essi stessi o perché convinti che una slot machine sia solo uno svago, un “gioco”. È arrivato il momento di dire “Basta!”. L’azzardo non è un gioco, rovina l’esistenza e distrugge gli affetti.

Collegandosi alla pagina Aiuto e informazioni, chiunque abbia necessità può entrare in contatto con un operatore o un’operatrice della CdG e ricevere assistenza in breve tempo. Inoltre, per saperne di più sull’azzardo, sulle cause e sulle conseguenze, o per leggere testimonianze dirette, è possibile consultare la pagina Risorse, ricca di articoli utili, riferimenti web e materiale didattico scaricabile, la sezione Domande e Risposte con i consigli degli esperti, il blog a tema, la bacheca delle iniziative in corso. Importante obiettivo del progetto è creare una rete di punti d’ascolto, in tutta Italia, per offrire sostegno non soltanto a chi è coinvolto in prima persona (manifestando una vera e propria dipendenza dal gioco d’azzardo), ma anche a parenti e amici. Per segnalare la propria disponibilità a collaborare, organizzare un evento NoSlot, una ricerca o un seminario nelle scuole, proporre un progetto o sostenere la causa, è sufficiente compilare il form dedicato o inviare un’email allo staff della Casa del Giovane, specificando il tipo di richiesta. Già presenti nel network: Associazione Movimento NoSlot e Vita.it. Contrastare l’azzardo è un obiettivo raggiungibile e, da oggi, c’è un punto di riferimento in più.

Contenuti correlati