Elena Zanella Fundraising
Formazione

Il corso per diventare fundraiser che si può seguire anche in streaming

3 Ottobre Ott 2016 1016 03 ottobre 2016
  • ...

L’intervista a Elena Zanella, blogger di vita, che ha ideato Startup Fundraising, un corso intensivo integrato di 35 ore in 5 giornate consecutive

Elena Zanella

È in pieno svolgimento l’attività promozionale del corso intensivo al Fundraising promosso da Elena Zanella che si terrà a Milano tra il 24 e il 28 ottobre prossimi ospitato nella sede del Piccolo Cottolengo don Orione di via Caterina da Forlì 19.

Si tratta di 35 ore in 5 giornate consecutive in cui verranno trattati con alcuni aspetti essenziali nella raccolta fondi, della tradizione e dell’innovazione della cultura del dono, fondamentali per avviare e gestire un’attività complessa e ormai strategica sia nell’organizzazione non profit che nell’ente pubblico.

Per capire quali siano le peculiarità e i punti di forza di questa proposta ne abbiamo parlato proprio con l'ideatrice.


Zanella ci spiega qual è la peculiarità di questo corso?
Da quando il corso è partito, ho registrato un certo interesse. La ricchezza del programma formativo e l’approfondimento dei temi sono due aspetti che piacciono molto e sono i motivi per cui ho pensato a un corso così ampio. Un corso breve non permette, a mio modo di vedere, di cogliere a pieno l’essenza della materia. Personalmente, mi interessa più formare che informare e su questo ho concepito una struttura che permettesse apprendere più di qualche nozione, entrando di fatto nel merito delle esigenze di un’unità di startup legata alla raccolta fondi.

Un corso così intensivo però è anche molto impegnativo. Come ha pensato di favorire la partecipazione di chi vive fuori Milano?
Proprio così. Per questo motivo e proprio per la qualità dei docenti impegnati in questo progetto formativo, ho pensato di ristrutturare il format iniziale, aprendo al web. Le giornate di formazione potranno essere seguite anche da casa o da ufficio, rigorosamente in diretta e con la possibilità di interagire con il docente e con la classe. Per la prima volta, un corso intensivo di fundraising potrà essere seguito in streaming. Questo permetterà anche a chi è lontano di seguirlo integralmente, senza spese di trasferta e senza allontanarsi per troppo tempo dalla propria attività. Potrebbe esserci un’altra novità ma è prematuro parlarne ora.

Il programma approfondisce alcuni temi tradizionali della raccolta fondi e ne raccoglie altri più innovativi. Il fundraising è una materia molto variegata. Come pensa che il partecipante possa trarre i benefici migliori dalle attività proposte?
Un ufficio di raccolta fondi in fase di startup ha bisogno di tutto: dal capire come stendere una richiesta di fondi a come pianificare un post su facebook; dall’internalizzazione di un database alla scrittura di un’email per un’azienda. Ma ancora ha bisogno di capire qual è il suo ruolo oggi e quale impatto può generare il suo contributo. Abbiamo quest’ambizione: dotare le organizzazioni pubbliche e private degli strumenti utili per cominciare a fare fundraising in modo serio e strutturato, per avere poi dei ritorni tangibili soddisfacenti. Relazione e cultura del dono sono alla base di questo percorso formativo. Ma vi sono anche l’impostazione tecnica e il modus operandi che reputo affatto secondarie.

A questo proposito, leggiamo un’ulteriore opportunità è data dalla modularità...
Il corso può essere seguito interamente o per moduli, a seconda dell’interesse dell’organizzazione. Startup Fundraising è quindi un’opportunità formativa su misura per l’ente e ne segue bisogni e specificità.


Il corso prevede sessioni sia frontali che laboratoriali e per questo motivo è a numero chiuso. Tutte le informazioni sul programma, sui docenti e su come effettuare l’iscrizione si trovano sul sito. Per iscriversi c'è tempo fino al 9 ottobre. Per saperne di più, l’indirizzo email è segreteria@startupfundraising.it. Per gli iscritti, sono previsti vantaggi interessanti. Al termine, verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Contenuti correlati