Olga Cartolina NATALE
Trenta Ore per la Vita

Online la ricetta per i "Momenti felici"

2 Novembre Nov 2016 1541 02 novembre 2016
  • ...

Shop online, ma anche album fotografico dei ricordi dei sostenitori dell'associazione. L'illustratrice di libri per bambini Nicoletta Costa dedica alcuni disegni d'auguri all'associazione che per la prima volta apre una pagina ad hoc in vista del Natale

Sappiamo che la ricetta per essere felici non esiste ma, se si abbinano gli ingredienti giusti, il risultato può essere davvero sorprendente. Prendiamo una buona dose di immagini divertenti, le uniamo a storie cariche di allegria, le mescoliamo al piacere di condividerle con le persone che amiamo, aggiungiamo l’estro di un artista fantasioso, amalgamiamo accuratamente l’impasto con una abbondantissima dose di solidarietà, serviamo il tutto in occasione di una delle più belle feste dell’anno e assaporiamo “Momenti Felici”, lo shop online appena lanciato dall’Associazione Trenta Ore per la Vita onlus.

“Momenti Felici” è molto di più di un semplice shop online, è un album fotografico che si arricchisce dei ricordi dei suoi sostenitori i quali, all’interno della “Galleria dei Momenti Felici”, potranno pubblicare le immagini e raccontare aneddoti sull’evento che hanno dedicato all’Associazione, come il Natale in famiglia o con gli amici, il giorno del loro matrimonio, la nascita di un bimbo o la festa di laurea e condividerle con le persone più care.

Quale momento migliore se non il Natale, la festa più amata dai bambini, per assaporare questa ricetta e per augurare ‘Buon Natale!’ in compagnia di un’amica speciale: Nicoletta Costa. La più amata illustratrice di libri per bambini che, con il suo tratto unico e inconfondibile, è famosa in tutto il mondo per aver reinterpretato l’arte a misura di bambino, sostiene l’Associazione e le ha dedicato le illustrazioni dei biglietti di auguri e delle e-card natalizie. Giulio Coniglio, timido e generoso, la Nuvola Olga sempre allegra e spensierata, e il cavallo Allumè, protagonisti di tante micro situazioni narrative che stimolano nei bambini la fiducia in sé stessi e nella vita, sono anche i testimoni del Natale Trenta Ore per la Vita (nella foto in apertura e qui sopra).

Festeggiare i “Momenti Felici” insieme all’Associazione Trenta Ore per la Vita in pratica vuol dire partecipare da protagonisti ai progetti in corso, già attivi in molte città del nostro Paese, destinati ai bambini malati di tumore. È un modo per affiancare un’associazione che in 22 anni di attività ha finanziato oltre 750 progetti presentati nelle campagne di raccolta fondi e ne ha completato la realizzazione in tempi brevi creando, anno dopo anno, strutture e servizi a favore della collettività lungo tutto il territorio nazionale.

Contenuti correlati