Scuola Paritaria Elementare Jpg Crop Display
Bilancio 2017

Scuole paritarie, ecco gli emendamenti approvati

27 Novembre Nov 2016 0738 27 novembre 2016
  • ...

Interventi su diversi fronti, che producono un pacchetto di provvedimenti sinergici. Cambia anche lo School Bonus

Pieno apprezzamento da parte delle associazioni Agesc, CdO Opere Educative e Fidae per quanto, in Legge di Stabilità 2017, si sta profilando a favore di una effettiva parità scolastica e della libertà di scelta educativa.

Già il Governo, nel testo iniziale, aveva raddoppiato il contributo sulla disabilità (per le scuole paritarie con insegnanti di sostegno), che passa da 12 a 24 milioni; ora viene creato un nuovo fondo di 50 milioni destinato alle scuole materne; aumentano le detrazioni fiscali per le famiglie, che passeranno progressivamente dagli attuali 400 euro (76 di detrazione) a 800 euro (152 di detrazione) nel 2019.

Grazie poi ad alcuni emendamenti approvati in commissione, le scuole paritarie riceveranno i contributi statali entro il 31 ottobre, i fondi per l'alternanza scuola lavoro saranno disponibili anche per le paritarie, così come, finalmente, saranno aperti anche ai progetti di queste ultime i fondi PON (Programma Operativo Nazionale del Miur finanziato dai Fondi Strutturali Europei).

Inoltre chi deciderà di sostenere le scuole (statali o paritarie) con lo strumento dello School Bonus verserà la donazione direttamente all’istituto e non più al Miur: questa modifica procedurale dovrebbe permettere a tutte le scuole di attirare un maggior numero di benefattori.

Contenuti correlati