Pane Quotidiano
Campagne

Pane Quotidiano invita a rendere ogni giorno Natale

6 Dicembre Dic 2016 1757 06 dicembre 2016
  • ...

Al via in occasione di Sant'Ambrogio, mercoledì 7 dicembre, le iniziative di raccolta fondi della storica associazione milanese che ogni giorno nelle sue due sedi accoglie oltre 3mila persone alle quali dona generi alimentari. Lo slogan della campagna è "Fai che ogni giorno sia Natale"

Prendono il via con la festa cittadina di Sant’Ambrogio gli eventi che la storica associazione milanese Pane Quotidiano lancia in occasione della campagna ““Fai che ogni giorno sia Natale”.
L'organizzazione è nata nel 1898 e tutti i giorni nelle sue sedi di Milano (in viale Toscana e viale Monza), accoglie oltre 3mila persone che si recano quotidianamente al Pane Quotidiano per reperire a titolo gratuito generi alimentari di tutti i tipi senza distinzioni di sesso o razza. Per l’associazione milanese continuare la propria missione è sempre più impegnativo, in quanto negli ultimi anni in Italia la crisi economica ha colpito principalmente la classe media, creando una nuova categoria di poveri, che si è aggiunta a chi già versava in condizioni di indigenza: anziani soli (monoreddito); famiglie con figli a carico e problemi economici; disoccupati e cassintegrati; separati e divorziati. Questo ha contribuito a far crescere la fila delle persone e delle famiglie in difficoltà, che ogni mattina si presentano nelle due sedi milanesi.

Per questo Pane Quotidiano mira a sensibilizzare i cittadini sulla condizione delle persone in difficoltà e proprio per sostenere le sue attività, ha lanciato la campagna raccolta fondi “Fai che ogni giorno sia Natale”.
«Ogni giorno accogliamo una media di 3.000/3.500 persone e di questi continua ad aumentare in maniera consistente il numero di famiglie sia italiane sia straniere», spiega Luigi Rossi, vicepresidente di Pane Quotidiano. «Dal 2008 abbiamo visto peggiorare la situazione: una parte di quella che una volta era la classe media, logorata dalla crisi, si è sempre più spesso ritrovata tra coloro che tutte le mattine si mettono in fila fuori dalle nostre due sedi milanesi».

Durante Fai che ogni giorno sia Natale saranno organizzati una serie di importanti eventi per supportare le attività di Pane Quotidiano e si inizia il 7 dicembre. Per gli anziani che frequentano l’associazione, si terrà un pranzo solidale presso la sede di Viale Toscana, organizzato da Cuochi senza Barriere.

Un’altra importante iniziativa, organizzata dal 12-18 dicembre, è “Troppo buono per lasciarlo qui”, realizzata per Pane Quotidiano dalle aziende Cartaria Italiana e Duni in 10 ristoranti milanesi. Durante il periodo scelto, sarà possibile portare a casa il cibo avanzato tramite delle foodie bag messe a disposizione dalle aziende partner, contribuendo così a sostenere le attività di Pane Quotidiano.
Infine, Il 25 dicembre, sarà organizzata una cena benefica natalizia nel noto locale milanese LeBanque.

Mercoledì 14 dicembre, alle ore 20.45, si terrà alla sede dell’Associazione Pane Quotidiano, in viale Toscana 28, il concerto Gospel “A Gospel Carol”, organizzato da Il Cantù Gospel Voices e diretto dal Maestro Stefano Briani. Il “Cantù Gospel Voices” vanta al suo attivo numerose esibizioni in pubblico nonché la partecipazione ad eventi internazionali.

Nel week end del 17 e 18 dicembre, l’azienda Deliveroo per il secondo anno consecutivo, devolverà a Pane Quotidiano 1 euro per ogni ordine effettuato su tutte le città in cui il servizio è attivo (Milano, Roma, Piacenza, Firenze). Dal 17 al 24 dicembre sarà possibile anche donare a Pane Quotidiano attraverso una pagina dedicata, inserita in tutte le città in cui il servizio è attivo.

Contenuti correlati