Biotecnologie GEORGES GOBET:AFP:Getty Images
Bandi

#BandiCariplo17: riprende l'attività erogativa

2 Febbraio Feb 2017 1158 02 febbraio 2017
  • ...

Novità nell'ambito della ricerca scientifica con tre nuovi strumenti dedicati alla Formazione di medici-ricercatori, alla ricerca sociale sulla condizione degli anziani, alla ricerca integrata nel campo delle biotecnologie industriali e la bioeconomia.

Con molte novità e alcune riconferme riprende l’attività erogativa di Fondazione Cariplo. Online dal 1 febbraio i primi 13 bandi che saranno seguiti da altri nelle prossime settimane, con altri progetti e novità.

Importanti le novità nell’ambito della ricerca scientifica che si aggiungono ai bandi già presenti lo scorso anno dedicati al dissesto idrogeologico, al sostegno ai giovani ricercatori e alla ricerca sulle malattie dell’invecchiamento. Tre i nuovi bandi proposti quest’anno:
uno dedicato alla Formazione di medici-ricercatori con l’obiettivo di favorire la formazione e il consolidamento di queste figure professionali, facilitandone l’inserimento nel mondo del lavoro; 

un bando sulla Ricerca sociale per sostenere progetti di ricerca sociale sulla condizione degli anziani; 

infine, un bando in collaborazione con Innovhub, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Milano sulla ricerca integrata nel campo delle biotecnologie industriali e la bioeconomia. 


Nelle prossime settimane saranno pubblicate altre novità, tra cui un bando riservato agli enti già finanziati sul bando per la valorizzazione della ricerca biomedica promosso dalla Fondazione Regionale per la Ricerca Biomedica e la riedizione di quello per stimolare l’attrattività e la competitività dei ricercatori lombardi su strumenti Erc, in collaborazione con Regione Lombardia, due bandi nell’ambito del progetto Ager sulla ricerca in campo agroalimentare. 


Per l’Area Ambiente sono attivi i bandi Comunità resilienti, per il sostegno ad attività che potenzino la resilienza delle comunità territoriali rispetto alle criticità ambientali locali, e il bando Capitale naturale per la tutela e valorizzazione della biodiversità. Prosegue l’attività sul bando Brezza2, il cui obiettivo è il sostegno alla realizzazione degli interventi selezionati con il precedente bando “Brezza: piste cicloturistiche connesse a Vento”.

Tre le riconferme nell’area Arte e Cultura: i bandi Cultura sostenibile e Partecipazione culturale sono rivolti agli enti culturali e ai “luoghi della cultura”, con l’obiettivo di migliorarne la sostenibilità economico-finanziaria e gestionale e incrementare pubblico attraverso un miglioramento e ampliamento dell’offerta e la collaborazione e contaminazione tra competenze diverse; il bando Cultura e giovani in Europa si ripropone come strumento di sostegno alle organizzazioni culturali che intendono presentare progetti sui bandi europei, attraverso il miglioramento della qualità, della sostenibilità e, di conseguenza, delle performance dei loro progetti.

Nell’ambito dei Servizi alla Persona è stato lanciato nelle scorse settimane “Doniamo energia”, in collaborazione con il Banco dell’energia e A2A, mentre viene riproposto il consueto bando Housing sociale, da quest’anno con una particolare attenzione al risparmio energetico, all’abbattimento dei gas serra e al contenimento dei costi gestionali a regime.

L’attività 2017 sarà poi caratterizzata dal lancio degli altri due grandi programmi intersettoriali annunciati lo scorso anno, dedicati al tema delle periferie e dell’impresa sociale.

In apertura foto di Georges Gobet/Afp/Getty Images

Contenuti correlati