Mani Lampadina Unplash Riccardo Annandale
Formazione

Opportunità di lavoro nel fundraising: un open day per conoscerle

8 Febbraio Feb 2017 1736 08 febbraio 2017
  • ...

La scuola di Roma di Fund-raising.it venerdì 10 febbraio presenta le nuove strategie per lo sviluppo del nuovo non profit. Una giornata per informasi sullle novità dei corsi. In palio anche una borsa di studio

Un open day per far conoscere i nuovi percorsi formativi e consulenziali proposti per il 2017 in tema di fundraising. Venerdì 10 febbraio, la Scuola diretta da Massimo Coen Cagli (al Roma Scout Centre) presenta otto pillole di fundraising su temi centri per la raccolta fondi. Inoltre, nel pomeriggio di venerdì sarà possibile prenotar un incontro di consulenza gratuito con gli esperti della Scuola di Roma Fund-raising e di Dunp, sponsor dell’Open day.

La Scuola di Roma Fund-raising.it, anche quest’anno inoltre, offrirà a ogni partecipante un buono sconto di 50 euro per un corso a scelta e metterà in palio una borsa di studio a copertura completa.

«Negli ultimi anni si è assistito a un vero e proprio boom del Terzo settore che ormai è diventato uno dei settori chiave dell’economia italiana», spiega Coen Cagli. «Nonostante la crisi economica siamo in un periodo molto promettente per lavorare nel fundraising perché continua a crescere la domanda di esperti da parte delle organizzazioni che oggi danno lavoro a circa 681.000 persone. Forti di oltre 10 anni di esperienza, durante i quali abbiamo assistito centinaia di organizzazioni e formato migliaia di fundraiser, abbiamo elaborato strumenti innovativi per contribuire al lavoro di un settore che oggi rappresenta il 4,2% del Pila nazionale».

L’Open Day, che quest’anno vede come media partner OnlusOnAir, presenta la risposta a questo nuovo contesto: nuovi temi, nuove metodologie, nuove proposte di assistenza e progetti di sviluppo, come l’innovativo Biblioraising, dedicato interamente alle biblioteche pubbliche e private, e un settore interamente dedicato alle Scuole. Ultima novità è lo Sportello fiscale che la Scuola offre a tutte le organizzazioni non profit.

Nel 2017 l’offerta formativa della Scuola propone le Officine, un luogo dove apprendere in modo concreto e innovativo gli strumenti e i metodi più avanzati per trasformare un’idea grezza in una campagna di raccolta fondi efficace. Si prosegue poi con la Scuola di eccellenza e la Masterclass, laboratori partecipati pensati per le organizzazioni non profit, per gli enti pubblici, per gli studenti e quei professionisti che vogliono lavorare come consulenti di fundraising. La prima è un percorso avanzato al termine del quale viene rilasciato un Certificato di Primo Livello. La seconda è riservata a coloro che vogliono avviare un’attività di consulenza al fundraising. Infine, ci sono i tradizionali corsi di fundraising a catalogo, la formazione specifica rivolta a biblioteche e scuole e un’intera sezione dedicata al fundraising per la cultura.

Dettagli dell’evento in Agenda online

In apertura foto di Riccardo Annandale/Unsplash

Contenuti correlati