STARTUP WEEKEND 1
Buone idee

Start up cooperative, è il vostro momento

1 Marzo Mar 2017 1124 01 marzo 2017
  • ...

Apre anche a Roma una sede di CoopUp, l'incubatore di Confcooperative sostenuto da Fondosviluppo, Camera di Commercio di Roma e al Credito Cooperativo. Da oggi fino al 31 marzo le cooperative nate da meno dii 24 mesi e gli aspiranti cooperatori posso chiedere di entrare negli spazi messi a disposizione e usufruire dei servizi di consulenza. Per trasformare le idee in impresa

Diventare imprenditori di se stessi e trasformare un’idea in un’impresa cooperativa si può: CoopUp, il progetto di start up di Confcooperative, arriva a Roma, sulla scia del successo ottenuto in diciassette città italiane. CoopUp, il progetto comune di Confcooperative, Credito Cooperativo (BCC) e Fondo Sviluppo per creare incubatori di impresa e favorire la nascita di start up cooperative, mette a disposizione spazi fisici, percorsi di realizzazione e coaching. Il programma - che a Roma, oltre agli altri partner, gode del sostegno anche dell’Associazione NeXt (Nuova Economia per Tutti) - collabora con due atenei romani, l’Università degli Studi di “Tor Vergata” e l’ Università “LUMSA”.

Destinatari del progetto CoopUp sono le cooperative costituite da non più di 24 mesi e gli aspiranti cooperatori che intendono trasformare le loro idee in impresa. In particolare, il progetto mira a realizzare a Roma un incubatore cooperativo che diventi il punto di riferimento dell'autoimprenditorialità a vocazione sociale della Capitale, integrandolo con uno sportello di consulenza e servizi di supporto finanziario rivolto sia agli startuppers che a tutte le cooperative attive sul territorio romano.

Il CoopUp di Roma Capitale vuole essere una community dove conoscersi e confrontarsi, uno spazio fisico di unione e collaborazione dove far crescere le imprese del domani. Il coworking coinvolgerà la sede capitolina di Coonfcooperative (via Torino, 146), lo spazio di San Cesareo (via Maremmana, 11), un’area extra urbana a sud-est della Capitale, strategica sia per la vicinanza con l’Università di Tor Vergata, sia per i prodotti, per i locali ed i servizi bancari dedicati alle start up offerti dalla BCC dei Castelli Romani e del Tuscolo. Fondosviluppo ha messo a punto una linea di intervento dedicata alle start- up giovanili e femminili che nasceranno grazie all’attività del CoopUp.

Per partecipare al progetto CoopUp occorre compilare il form presente sul sito. Le candidature potranno essere presentate dal 1 al 31 marzo 2017. Una commissione di dirigenti cooperativi ed esperti provenienti dal mondo accademico e non, selezionerà le idee di impresa più innovative che accederanno al percorso e le start-up cooperative che usufruiranno degli spazi di coworking e di consulenza personalizzata sulle questioni legali, amministrative e finanziarie. Le idee selezionate parteciperanno al percorso formativo che prenderà il via ad aprile e si concluderà a luglio.

Contenuti correlati