Censimento Pemanente
Statitistiche

Prorogata la scandenza del censimento permanente del non profit

10 Marzo Mar 2017 1208 10 marzo 2017
  • ...

Probelmi tecnici al sistema informatico e ritardi nella consegna dei materiali hanno indotto l'Istat a prorogare al 10 aprile il termine per la compilazione del questionario. La scadenza era prevista per oggi, 10 marzo. La rete dei Csv resta a disposizione delle organizzazioni non profit per supporto e informazioni

Prorogato al 10 aprile il termine per la compilazione del questionario Istat da parte delle organizzazioni coinvolte nella rilevazione campionaria sulle istituzioni non profit. La proroga nasce da problemi tecnici al sistema informatico e ritardi nella consegna dei materiali, fatto che ha indotto l’Istituto nazionale di statistica a posticipare la scadenza di un mese. La scadenza prevista infatti doveva essere il 10 marzo.

Da parte sua la rete dei Csv, grazie agli oltre 370 sportelli attivi sul territorio, resta a disposizione per informazioni e supporto per la compilazione del questionario.
L'Istat raccomanda alle istituzioni non profit che non hanno ancora inviato il questionario di provvedere al più presto. Accedere al sistema di compilazione negli ultimi giorni utili può infatti far incorrere in problemi tecnici dovuti al sovraccarico del sistema.

In una nota Csvnet ricorda che per la compilazione del questionario è necessario: collegarsi all’indirizzo indata.istat.it/censnp, autenticarsi cliccando su “Accesso” e inserire le credenziali (username e password) già trasmesse da Istat nella documentazione precedentemente inviata. Per qualsiasi chiarimento è possibile contattare l'Ufficio Istat Territoriale di riferimento.

Sul sito dedicato inoltre sono disponibili la guida alla compilazione, contenuti multimediali e una sezione dedicata alle domande più frequenti. Come sempre, tutti i dati raccolti sono tutelati dal segreto d'ufficio e dal segreto statistico e non consentono l'identificazione di nessun soggetto.

Contenuti correlati