Bimbi Norcia
Fondazione Rava

Inaugurata la nuova scuola elementare di Norcia

3 Aprile Apr 2017 1644 03 aprile 2017
  • ...

La struttura antisismica che ospiterà 225 bambini
 è stata realizzata dalla Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus con il sostegno del Gruppo Coop Centro Italia e di Unicoop Firenze

Venerdì 31 marzo è stata inaugurata a Norcia, la nuova scuola elementare antisismica realizzata dalla Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus con il sostegno del Gruppo Coop Centro Italia e di Unicoop Firenze per 225 bambini colpiti dal terremoto.

La Fondazione Francesca Rava ha risposto all'emergenza terremoto in Centro Italia con l'impegno alla ricostruzione di 6 scuole, una già consegnata in novembre ad Arquata del Tronto.

La realizzazione della scuola elementare in tempi così rapidi è stata possibile anche grazie all'aiuto dell'Agenzia Forestale e della Protezione Civile dell'Umbria, della Marina Militare italiana e di Mapei.

La nuova scuola elementare che sorge in Via dell’Ospedale, accanto al Pronto Soccorso, in una posizione centrale rispetto al territorio comunale, è stata inaugurata alla presenza dei rappresentanti delle Istituzioni e dei bambini.

Dopo l’esibizione della Banda di Norcia i bambini della scuola, i veri protagonisti di questa giornata di festa, hanno salutato tutti i presenti, con affetto e riconoscenza, cantando due brani e l'Inno di Mameli.

«Inauguriamo la scuola elementare realizzata dalla Fondazione Francesca Rava con il sostegno di Coop Centro Italia e Unicoop Firenze e riprende una vita normale per tanti bambini e le loro famiglie. Ma anche oggi, giorno di festa, non si ferma il cantiere qui a Norcia per terminare al più presto la scuola materna e media e contemporaneamente a Cascia, dove la Fondazione ha risposto all'appello della comunità per la costruzione della elementare e media, per quest'ultima lanciamo un appello perché abbiamo bisogno di fondi. Il team della Fondazione Francesca sta lavorando giorno e notte in mezzo a tante difficoltà. Ma noi andiamo avanti», ha dichiarato Mariavittoria Rava, Presidente Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus.

Subito dopo il taglio del nastro da parte del Sindaco è stato possibile visitare la nuova Scuola Elementare: una struttura prefabbricata di 700 metri quadrati, con telaio in acciaio, che permetterà ai 225 bambini di Norcia di lasciarsi alle spalle il difficile periodo di transizione, quando condividevano insieme agli altri studenti un unico edificio scolastico.

La struttura, antisismica e dotata di impianti energetici di riscaldamento a ridotto impatto ambientale, è stata realizzata dalla Fondazione Francesca Rava che coordinato il progetto e seguito i lavori, grazie ai 460.000€ raccolti dalle Cooperative di Consumo attraverso il Fondo di Solidarietà costituito subito dopo le prime scosse.

Numerose le personalità presenti: Nicola Alemanno Sindaco di Norcia, Marina Sereni vicepresidente Camera dei deputati, Catiuscia Marini Presidente Regione Umbria, Antonio Bomarsi vicepresidente Coop Centro Italia, Daniela Mori presidente Unicoop Firenze, Vasco Errani commissario straordinario per la ricostruzione Presidenza Consiglio dei Ministri, Rosella Tonti dirigente scolastica, l’Ammiraglio Andrea Gueglio in rappresentanza del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare Italiana e l’Arcivescovo di Spoleto-Norcia, Renato Boccardo.

Proseguono, intanto, i lavori anche per la costruzione di due nuove scuole nel Comune di Cascia, una elementare e una media, per soddisfare le necessità di una popolazione scolastica di circa 200 bambini. Si tratta, in tutti i casi, di edifici prefabbricati antisismici di lunga durata, con impianti energetici e di riscaldamento a ridotto impatto ambientale, collocati in aree individuate dall’Amministrazione comunale.

Contenuti correlati