Giovani

Aiesec Italia prima per accessibilità in Europa

21 Aprile Apr 2017 1144 21 aprile 2017

L’Italia viene premiata tra tutti gli altri Paesi europei alla più grande conferenza europea del network, che quest'anno ha portato 300 giovani in Bosnia Erzegovina

  • ...
AIESEC In Italia Premiata Per La Sua Accessibilità
  • ...

L’Italia viene premiata tra tutti gli altri Paesi europei alla più grande conferenza europea del network, che quest'anno ha portato 300 giovani in Bosnia Erzegovina

Aiesec in Italia ha vinto l’Accessibility Excellence Award perchè è la realtà europea maggiormente accessibile nel territorio, tra tutti gli altri Aiesec nazionali d’Europa. Il premio è stato conferito durante la più grande conferenza europea del network, che quest’anno ha portato circa 300 persone in Bosnia Erzegovina.

A livello globale, Aiesec tra gli obiettivi da raggiungere entro il 2020 ha indicato anche l’aumento dell’accessibilità delle entità locali. In quanto più grande associazione studentesca internazionale, vuole raggiungere tutti i giovani, a prescindere dal fatto che vivano in un piccolo paese o in una grande città e in qualsiasi Paese vivano.

Solo coinvolgendo un grande numero di giovani, l’operato di Aiesec può essere rilevante per il miglioramento della società, permettendo un maggiore scambio di idee, di collaborazione ed innovazione, ma soprattutto dando la possibilità a sempre più ragazzi tra i 18 e i 30 anni di conoscere l’organizzazione e di partire per i progetti che Aiesec organizza all’estero.

In un Paese come l’Italia, caratterizzato da grandi divisioni e differenze (tra poveri e ricchi, sinistra e destra, città e campagna, nord e sud...) Aiesec vuole offrire le stesse possibilità a tutti.

Grazie al lavoro di quest’anno e al supporto del Miur, i progetti dell’organizzazione studentesca sono ora accessibili in tutta Italia, fino a raggiungere ogni scuola e organizzazione di volontariato. Grazie al supporto universitario Aiesec sta diventando sempre più presente e riconosciuta tra professori e studenti.

Qualche numero: In un anno ci sono state 8.396 adesioni da 108 campus diversi, 945 solamente dalle nuove realtà e una promozione in 40 città italiane. Aiesec è ora presente in 9 nuove università: Enna, Sassari, Lecce, Cosenza, Roma Tor Vergata, Novara, Milano Università Statale, Pisa e Firenze. Grazie alla gestione online dei volontari che arrivano in Italia, è stato possibile coinvolgere studenti in 100 scuole e summer camps, dove hanno operato 250 volontari.

Questi risultati hanno confermato Aiesec Italia come la realtà più accessibile a livello europeo.

Contenuti correlati