Eventi

Youth Speak Forum, i giovani protagonisti del futuro

28 Aprile Apr 2017 1302 28 aprile 2017

Al via alla Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" lo Youth Speak Forum, l’evento internazionale di Aiesec a sostegno degli obiettivi di sviluppo sostenibile stabiliti dall’Onu. Tema di questa edizione è Peace, Justice and Strong Institutions”, l’obiettivo n. 16 delle Nazioni Unite.

  • ...
AIESEC Youth Speak Forum 2017
  • ...

Al via alla Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" lo Youth Speak Forum, l’evento internazionale di Aiesec a sostegno degli obiettivi di sviluppo sostenibile stabiliti dall’Onu. Tema di questa edizione è Peace, Justice and Strong Institutions”, l’obiettivo n. 16 delle Nazioni Unite.

Più di 450 studenti universitari provenienti da tutta Italia si incontreranno il 12 maggio presso la Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata", per lo Youth Speak Forum, l’evento internazionale di Aiesec.

E’ un’iniziativa a sostegno dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile stabiliti dall’ONU a settembre 2015 e definiti nell’agenda 2030 delle Nazioni Unite. Il tema di questa edizione è “Peace, Justice and Strong Institutions”, l’obiettivo n. 16. L'evento ha ricevuto il patrocinio dal Parlamento Europeo.

Aiesec è ambasciatore dell'Onu per la diffusione dei Sustainable Development Goals, gli obiettivi di sviluppo sostenibile che guideranno il mondo nei prossimi 15 anni. In collaborazione con le Nazioni Unite Aiesec ha sviluppato lo Youth Speak Survey, un sondaggio realizzato in tutto il mondo per conoscere le opinioni dei giovani sui Sustainable Development Goals, e influenzare le decisioni dei politici a livello globale.

Più di 160 mila giovani hanno risposto al sondaggio e 197 sono stati i Paesi rappresentati in quello che è diventato un unico, grande movimento globale: lo YouthSpeak Movement.

I giovani in tutto il mondo sono preoccupati soprattutto per il raggiungimento di un'educazione di qualità, la riduzione della povertà e la buona salute.

I risultati italiani hanno evidenziato una forte preoccupazione per il raggiungimento dell’obiettivo numero 16: Pace, giustizia e solidità delle istituzioni. Questo obiettivo coinvolge più di 12 target, che Aiesec Italia ha deciso di integrare e allineare in quattro macro-tematiche che si affronteranno nel corso dello Youth Speak Forum: Reduce Corruption (Ridurre la corruzione), Reduce all form of violence (Ridurre ogni forma di violenza), Trasparent Institutions (Istituzioni trasparenti) e Ensure Accessibility (Assicurare l’accessibilità).

«Data la scarsa fiducia nelle istituzioni è necessario ripristinare la fiducia dei cittadini e delle nuove generazioni nelle Istituzioni nazionali e in una giustizia che sia equa e reale», afferma Aiesec Italia.

Nel corso della giornata 4 tavole rotonde stimoleranno il dibattito su temi quali: riduzione della corruzione, riduzione di tutte le forme di violenza, trasparenza delle istituzioni e accessibilità.

«Il Forum mira a creare un ambiente stimolante dove persone provenienti da diversi settori si possano incontrare per confrontare idee e pensieri, condividere approfondimenti e sviluppare nuove prospettive, al fine di generare idee pratiche ed attuabili che possano contribuire al miglioramento della società. L’evento vuole coinvolgere i partecipanti guidandoli attraverso un percorso unico e interattivo, che si compone di workshops, power talks e Keynote, mirato ad Ispirare, Coinvolgere e Agire».

Tra i relatori all’evento si segnalano: Change.org, Emergency, Riparte Il Futuro, Non dalla guerra e Transparency International Italia.

Il percorso del Forum porterà a una conclusione attiva al termine della giornata: i partecipanti, divisi in gruppi, creeranno 16 punti del manifesto per identificare 16 azioni pratiche per poter cambiare il nostro Paese, riducendo la violenza e la corruzione, creando istituzioni più trasparenti e attività decisionali più accessibili.

Contenuti correlati