Misericordieamatrice
Misericordie

Ad Assisi l'Assemblea generale guarderà al futuro

9 Maggio Mag 2017 1609 09 maggio 2017
  • ...

Le Misericordie italiane eleggeranno il nuovo consiglio e il nuovo presidente nazionale. In programma il Gemme Day che riunirà i giovani. Un ringraziamento particolare andrà ai volontari che sono intervenuti nel soccorso delle popolazioni terremotate

Dal 12 al 14 maggio le Misericordie Italiane si danno appuntamento ad Assisi - Santa Maria degli Angeli per celebrare la loro Assemblea Nazionale. Saranno presenti governatori e volontari provenienti da tutta Italia per discutere sul futuro delle Misericordie italiane, fare il punto sull’attività svolta e votare il nuovo presidente e il Consiglio. Al di là della parte istituzionale ci saranno altri due importantissimi eventi: il G.eMMe day che riunirà i giovani volontari delle Misericordie e il ringraziamento dei Confratelli intervenuti in soccorso delle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto.

Il programma dei tre giorni sarà particolarmente intenso soprattutto nelle giornate di sabato e domenica (dettagli del programma in agenda online). In particolare sabato 13 maggio i lavori dell’Assemblea prenderanno il via alle 9,30 all’interno dell’auditorium “Il Cantico” con i saluti e gli interventi delle autorità e la relazione del Presidente della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia Roberto Trucchi. Contemporaneamente nella sala “Perfetta Letizia” ci sarà il G.eMMe day al quale parteciperanno i giovani volontari delle Misericordie Italiane. Il pomeriggio sarà dedicato all’approvazione del bilancio consuntivo 2016 e del bilancio preventivo 2017. Contemporaneamente alle attività saranno aperti i seggi elettorali.

A partire dalle 16,30 nella sala “Semplicità” ci sarà un incontro di debriefing durante il quale si analizzerà il lavoro delle Misericordie Italiane durante l’emergenza sisma che ha colpito il Centro Italia (nella foto in apertura i volontari ad Amatrice)

Alle 17 si chiuderanno i seggi e, dopo lo scrutinio, saranno eletti il nuovo presidente ed il nuovo consiglio.

In serata i delegati delle Misericordie si uniranno ai Confratelli che sono corsi in aiuto popolazioni del Centro Italia al Palaeventi di Assisi. L’appuntamento è fissato per le ore 19 dove inizierà un momento di condivisione è ringraziamento con cena e musica dal vivo. Interverranno: gli Homo Sapiens, storico gruppo musicale, insieme alla band degli weekend.

Il giorno dopo si terrà la Santa Messa alla Basilica di Santa Maria degli Angeli alle ore 9, e, successivamente alle 10 al teatro Le Stuoie presso l’Hotel Domus Pacis si svolgeranno le celebrazioni ufficiali e la consegna dei riconoscimenti ai Confratelli ed alle Misericordie che si sono attivati per sostenere le popolazioni delle regioni colpite dal terremoto.

Contenuti correlati