Banderuola Jordan Ladikos Unsplash
Nomine

Acri piemontese: Giovanni Quaglia confermato presidente

19 Maggio Mag 2017 1210 19 maggio 2017
  • ...

Rinnovati gli organi istituzionali dell'associazione che riunisce le dodici fondazioni di origine bancaria del Piemonte. Resteranno in carica per il quadriennio 2017-2022

In occasione del rinnovo degli organi istituzionali dell’Acri piemontese è stato confermato al vertice nel ruolo di presidente del CdA dell’Associazione delle 12 Fondazioni di origine bancaria del Piemonte per il prossimo quadriennio 2017.2022, Giovanni Quaglia, presidente della Fondazione Crt.

Confermati come vice presidenti: Francesco Profumo (presidente della Compagnia di San Paolo) e Giandomenico Genta (presidente della Fondazione CR Cuneo). Il CdA comprende inoltre: Dante Davio (presidente della Fondazione CR Tortona), Franco Ferraris (presidente della Fondazione CR Biella), Paolo Garbarino (vice presidente della Fondazione CR Vercelli), Gianfranco Mondino (presidente della Fondazione CR Fossano), Giovanni Rabbia (presidente della Fondazione CR Saluzzo), Mario Sacco (presidente della Fondazione CR Asti), Pier Angelo Taverna (presidente della Fondazione CR Alessandria), Donatella Vigna (presidente della Fondazione CR Bra) e il nuovo presidente della Fondazione CR Savigliano che sarà cooptato subito dopo l’elezione.

Coordinatore del Comitato Tecnico è stato confermato Massimo Lapucci (Segretario Generale della Fondazione Crt).
È stato confermato anche il Collegio dei Revisori, composto da Giacomo Zunino (presidente), Luciano Cagnassone e Giorgio Ferrino (Revisori effettivi).
Segretario Tesoriere dell’Associazione è stato confermato Sergio Invernici (Responsabile Amministrativo della Fondazione Crt).

Istituita nel 1995 l’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria piemontese ha l'obiettivo di essere un elemento essenziale per la crescita del tessuto sociale, culturale ed economico della Regione. I suoi obiettivi sono promuovere e realizzare iniziative congiunte, studiare e armonizzare l’attività svolta dalle singole Fondazioni e favorirne il confronto su tematiche di interesse comune.

In apertura foto di Jordan Ladikos/Unsplash

Contenuti correlati