Anziani Non Autosufficienza Caregiver Matt Cardy:Getty Images
Sacra Famiglia

L'anziano fragile curato a casa: quali bisogni, quali risorse

13 Settembre Set 2017 0925 13 settembre 2017
  • ...

La Fondazione Sacra Famiglia presenta un ciclo di incontri che affronta un tema delicato come la cura degli anziani a casa, informando i familiari, che prestano loro assistenza, sulle possibili esigenze e sulle risorse necessarie per l’aiuto quotidiano. Il Centro Multiservizi di Villa Sormani chiama a raccolta i caregiver per discutere di bisogni e risorse

Partirà il prossimo 14 settembre il ciclo di incontri informativi organizzati dalCentro Multiservizi Villa Sormani, il Centro Diurno Integrato per Anziani (CDI) che coinvolgerà gli esperti di Fondazione Sacra Famiglia e di Casa di Cura Ambrosiana in partnership con Fondazione Cenci Galligani ONLUS e con il patrocinio del Comune di Cesano Boscone. Gli appuntamenti avranno come tema centrale “L’anziano fragile a domicilio: quali bisogni e quali risorse”, il primo si terrà in Villa Sormani (via D. Alighieri, 2) mentre i successivi avranno luogo nella Sala delle Carrozze di Villa Marazzi (via D. Alighieri, 47) di Cesano Boscone. Un programma ricco che animerà la stagione autunnale, dal 14 settembre al 30 novembre, e affronterà un tema delicato come la cura degli anziani a casa, informando i familiari, che prestano loro assistenza, sulle possibili esigenze e sulle risorse necessarie per l’aiuto quotidiano.

Si partirà giovedì 14 settembre, dalle ore 17.00 alle 18.30, con l’incontro “Quando la testa dà i numeri: percorsi possibili per l’anziano affetto da demenza” con la presentazione dei servizi Alzheimer Cafè e Counselling Alzheimer, due attività di successo avviate da Sacra Famiglia per incentivare la socializzazione tra i malati e creare momenti di informazione per le loro famiglie.

Si continua poi con due appuntamenti ad ottobre: giovedì 5 con un confronto sul tema delle vaccinazioni come strumento di promozione della salute nell’anzianoe la presentazione dei servizi offerti dall’ Ambulatorio infermieristico di Casa di Cura Ambrosiana; nell’incontro di giovedì 26 invece si parlerà di suggerimenti pratici per il benessere quotidiano dell’anziano a fronte dell’esperienza del Centro Multiservizi Villa Sormani. Il programma proseguirà poi il 9 novembre conun focus sull’alimentazione e l’idratazione per la qualità della vita dell’anzianoe la presentazione dei servizi offerti dal Poliambulatorio specialistico di Casa di Cura Ambrosiana. A conclusione, giovedì 30 novembre si approccerà il tema legislativo con un approfondimento sulla tutela giuridica dell’anziano fragile: a supporto, gli esempi dei servizi domiciliari come Virgilio, volto a sostenere le famiglie nell’assistenza a domicilio dell’anziano e ad orientarle nella scelta delle soluzioni più adeguate.

Tutti gli appuntamenti saranno moderati dal Dr. Giovanni Gelmuzzi di Fondazione Cenci Gallingani Onlus e metteranno a disposizione esperienza e professionalità degli esperti di Fondazione Sacra Famiglia e Casa di Cura Ambrosiana. “Da centoventi anni Fondazione Sacra Famiglia opera nel campo dell’assistenza, riabilitazione e cura di persone più fragili, in primis disabili e anziani non autosufficienti, con l’obiettivo di offrire servizi flessibili, individualizzati e sempre più in grado di rispondere ai loro bisogni sociali e sanitari” - dichiara Paolo Pigni, Direttore Generale di Sacra Famiglia – “Gli incontri dei prossimi mesi sono l’occasione per fare un bilancio di ciò che è stato fatto per l’assistenza agli anziani ma rappresentano anche un momento di crescita e di confronto su quanto è ancora possibile fare per la cura domiciliare, la tutela e il miglioramento della qualità di vita”.

Il programma completo è consultabile qui: www.sacrafamiglia.org. La partecipazione è libera e gratuita.

Contenuti correlati