Cooperazione

Legacoopsociali, Eleonora Vanni nuovo presidente

16 Novembre Nov 2017 1905 16 novembre 2017

Già vicepresidente vicaria uscente e responsabile Legacoopsociali Toscana, Vanni succede a Paola Menetti che è stata presidente nei precedenti tre mandati: «Occorre affrontare la sfida dell’innovazione sociale con un’organizzazione competente e una leadership consapevole»

  • ...
Eleonora Vanni
  • ...

Già vicepresidente vicaria uscente e responsabile Legacoopsociali Toscana, Vanni succede a Paola Menetti che è stata presidente nei precedenti tre mandati: «Occorre affrontare la sfida dell’innovazione sociale con un’organizzazione competente e una leadership consapevole»

Eleonora Vanni è la nuova presidente nazionale di Legacoopsociali. Il voto della direzione uscita dal congresso nazionale. Già vicepresidente vicaria uscente e responsabile Legacoopsociali Toscana, Vanni succede a Paola Menetti che è stata presidente nei precedenti tre mandati.

Toscana, dopo aver lavorato in campo artistico entra nella cooperazione sociale ricoprendo ruoli di direzione e presidenza. Dal 2007 in Legacoop, ad oggi è presidente di Copas della Regione Toscana e vicepresidente di Coopfond.

“La cooperazione sociale vive quotidianamente la condizione di prossimità alle aspirazioni – ha dichiarato Vanni – e alle preoccupazioni delle persone, non prescinde dalla presenza dell’altro e dall’ascolto e non può astrarre il suo ruolo, anche politico, di partecipazione attiva all’esistenza degli altri e delle comunità pena il perdere l’identità”.

“Occorre oggi – ha aggiunto – per affrontare la sfida dell’innovazione sociale, un’organizzazione competente con una leadership consapevole, credibile che agisca con coraggio, in grado di interpretare il presente e altresì gestire i processi per catturare le energie che vengono dagli utenti e dalle comunità di riferimento per trasformarle in proposte innovative”.

Contenuti correlati