Artigiano In Fiera Oggetti Sacra Famiglia 1
Fondazione Sacra Famiglia

"Sediamoci a tavola insieme" a L'Artigiano in Fiera

30 Novembre Nov 2017 1603 30 novembre 2017
  • ...

Dal 2 al 10 dicembre a Fiera Milano Rho saranno in mostra anche gli oggetti realizzati dagli ospiti della Fondazione all’interno dei laboratori abilitativi Arteticamente. Tante belle idee per un regalo solidale

Per il quarto anno consecutivo Fondazione Sacra Famiglia partecipa a L’Artigiano in Fiera, un evento unico che da ventidue edizioni valorizza la storia, l’esperienza e la cultura del lavoro degli artigiani di tutto il mondo. Nell’ambito della manifestazione, in programma dal 2 al 10 dicembre 2017 a Fiera Milano Rho, Sacra Famiglia sarà presente con uno stand, F153 padiglione 6, dove verrà allestito uno spazio con gli oggetti realizzati dagli ospiti della Fondazione.

Filo conduttore dell’esposizione di quest’anno è la tavola, simbolo di convivialità e condivisione, sicurezza e famiglia. Durante i giorni della fiera sarà possibile ammirare e scegliere per i regali i piatti, le tazze, i segnaposto, i centrotavola e tutto quello che la fantasia e l’abilità di mani “speciali” hanno prodotto. "Sediamoci a tavola" insieme è infatti il nome della mostra frutto dell’estro e delle capacità creative degli ospiti dell’Istituto.
In esposizione e disponibili a fronte di una donazione anche alcune idee- regalo per Natale: orecchini, fiori in ceramica, vasi e tanto altro. Un regalo solidale per sostenere le attività di Fondazione Sacra Famiglia.

Ma i veri protagonisti delle esposizioni sono gli oggetti realizzati all’interno dei laboratori abilitativi ARTETICAMENTE, nei quali Sacra Famiglia quotidianamente sviluppa percorsi educativi e attività creative destinate ai propri ospiti: ogni anno i laboratori coinvolgono 250 persone con disabilità in 9 ambienti dedicati e 2 serre, con il supporto di 18 figure professionali.

«La partecipazione a L’Artigiano in Fiera ci permette ogni anno di mostrare come, attraverso le attività dei laboratori Arteticamente riusciamo a trasformare disabilità, debolezza e fragilità in un valore aggiunto», ha dichiarato Paolo Pigni, direttore generale della Fondazione. «L’organizzazione della nostra struttura ci permette infatti di aiutare gli ospiti non solo nella loro cura, ma soprattutto nella valorizzazione delle loro fragilità, da non considerare come limite ma come qualità».

Da oltre 120 anni Sacra Famiglia si prende cura dei più fragili, anche attraverso le attività dei laboratori. Qui, infatti, sono nate importanti esperienze d’arte tra cui "Normali Meraviglie" che, grazie al coordinamento artistico del designer Alessandro Guerriero, hanno dato l’opportunità agli ospiti della Fondazione di esporre le proprie opere in eventi di spicco per il settore: dalla Design Week, alla mostra La Mano alla Triennale e a L’Artigiano in Fiera.

Contenuti correlati