AGESCI Foto Di Daniele Tavani
Agesci

Matteo Spanò entra nel comitato mondiale Cics

14 Dicembre Dic 2017 1259 14 dicembre 2017
  • ...

In occasione dell'assemblea della Conferenza Internazionale Cattolica dello Scautismo si è votato per il rinnovo dei vertici: Spanò terminerà il mandato di presidente del comitato nazionale dell'Agesci nell'aprile 2018

Durante i lavori assembleari della Conferenza Internazionale Cattolica dello Scautismo, che si sono tenuti dal 7 al 10 dicembre scorso, si sono svolte le elezioni per il rinnovo dei vertici mondiali della Conferenza.
Matteo Spanò, che terminerà il suo mandato di presidente del Comitato nazionale dell’Agesci ad aprile prossimo, è stato eletto nel Comitato mondiale Cics.

Per l’Associazione, che con i suoi oltre 185mila soci costituisce all'interno della Cics una delle presenze più significative, l’elezione di Matteo Spanò (nella foto) significa mettersi ancora una volta al servizio della Chiesa lavorando per la diffusione dello scautismo cattolico nel mondo.

La Cics è un’organizzazione scout mondiale aderente all'Organizzazione Mondiale del Movimento Scout, che riunisce le associazioni e i gruppi scout cattolici. Nata nel 1962 trae origine dalle due precedenti organizzazioni internazionali dello Scautismo cattolico succedutesi nel tempo. Lo scopo della Cics è di contribuire, in una prospettiva di fede cattolica, all’educazione dei giovani attraverso lo scautismo e di assicurare la presenza attiva degli scout cattolici nella Chiesa, nonché la comunicazione tra la Chiesa cattolica ed il Movimento Scout Mondiale.

In apertura foto di Daniele Tavani

Contenuti correlati