Idee Andrik Langfield Petrides Unsplash
Eventi

A Vicenza c'è vita generativa

10 Gennaio Gen 2018 1235 10 gennaio 2018
  • ...

Incontro, martedì 16 gennaio a Vicenza, tra alcune esperienze sociali del vicentino e Vita per raccontare il fermento che nasce dal basso, libero dagli schemi del passato. Al centro della serata anche il modo di connettere esperienze locali con altre di respiro nazionale

C’è fermento generativo in Italia e c’è fermento generativo anche nel vicentino. Un fermento che si nutre di persone desiderose di buon futuro per se stessi e per i propri figli. Che si alimenta con pensieri e visioni capaci di oltrepassare la coltre di pessimismo e rassegnazione sempre più imperante e che ruota attorno a proposte che mettono al centro bisogni e sogni orientati al bene comune. Un fermento, che vivifica attraverso esperienze che nascono dal basso e crescono libere dagli schemi del passato.

Si parlerà di questo e di come si possono connettere esperienze di carattere locale con altre di respiro nazionale la sera di martedì 16 gennaio, alle ore 21, in un incontro dal titolo “A Vicenza c’è vita generativa”, appuntamento promosso da SenzaEtichetta e Associazione Comm.On! in collaborazione con Radio Vicenza e Vita.

Attorno alla constatazione di una vitalità sociale e generativa nel vicentino, si parlerà di persone, pensieri, proposte, esperienze e piattaforme quali ingredienti indispensabili per favorire processi di sviluppo attorno al “bene comune”.

Sarà un incontro tra alcune realtà locali quali la fattoria sociale “il PomoDoro”, l’associazione A.Gen.Do gestore del punto vendita “Fuori di Zucca”, l’associazione “LAGOrà” e l’Ipab di Vicenza e una piattaforma nazionale, come quella rappresentata da Vita Magazine che da oltre vent’anni è un punto di riferimento editoriale, e non solo, per il Terzo Settore del nostro Paese.
Fabrizio D’Angelo, ex Ceo Gruppo Burda e membro del CdA del gruppo editoriale Vita dialogherà con Guido Zovico, tessitore sociale e co-fondatore Associazione Comm.On!, Ruggero Marzotto, presidente de “il PomoDoro”, Gaetano Povolo, presidente Associazione A.Gen.Do, Pietro Mancino, de “LAGOrà” e Lucio Turra, presidente IPAB di Vicenza con la moderazione di Margherita Grotto di Radio Vicenza.

Sede dell’incontro sarà la Fattoria sociale “il PomoDoro” di Bolzano Vicentino (via Crosara, fronte civico 39) scelta anche perché offre agli interessati di partecipare a una cena a scopo benefico prima della conferenza, a partire dalle ore 20 previa prenotazione obbligatoria entro lunedì 15 gennaio all’indirizzo vitagenerativaavicenza.eventbrite.it/.

Per informazioni sulla serata si può inviare una mail a scrivi@senzaetichetta.org o chiamare il numero 345-7725366.

Contenuti correlati