Ciai Ragazzi Harraga Cortile Ostello
Ciai

Un week end per scoprire la Palermo che accoglie

17 Gennaio Gen 2018 1450 17 gennaio 2018
  • ...

Ciai insieme a Viaggi e Miraggi propone per il 16-18 febbraio 2018 un viaggio a Palermo: fra le tappe della visita anche il progetto Ragazzi Harraga, a sostegno di 400 minori non accompagnati. Ultimi giorni per le iscrizioni

Un week end diverso, alla scoperta di Palermo. Lo propone per il 16 - 18 febbraio 2018 il CIAI in collaborazione con ViaggieMiraggi, per scoprire una Palermo dai mille volti, in cui il mondo dell’immigrazione si integra con la cittadinanza. Il pacchetto – con 2 tour guidati per la città e 2 pranzi – comprende infatti anche la visita al progetto “Ragazzi Harraga” del CIAI, che si propone di dare nuove opportunità di futuro ai minori non accompagnati che vogliono ricominciare e vivere nel nostro paese. I Ragazzi Harraga sono giovani che hanno “bruciato le frontiere” (harraga in arabo è “colui che brucia”), rischiando tutto pur di trovare un’opportunità di vita migliore. Sono arrivati da migranti a Palermo, con ogni mezzo. Il progetto, sviluppato insieme ad una rete di partner locali (istituzioni, aziende, associazioni) aiuta 400 minori migranti soli a ricominciare, offrendo accoglienza e protezione, scuola e formazione, casa, lavoro: perché diventino nuova ricchezza per la società italiana. Nella quota di partecipazione è compresa anche una donazione a sostegno del progetto.

I partecipanti verranno informati sul Progetto, con la partecipazione di alcuni beneficiari e dei referenti Ciai di Palermo, e successivamente visiteranno gli spazi dell'oratorio Santa Chiara, il luogo in cui nascerà la “Casa santa Chiara”, una struttura che sarà in parte foresteria per accogliere alcuni giovani migranti, al termine del loro periodo formativo e di accompagnamento, e in parte B&B per turisti. I lavori di ristrutturazione sono già partiti.

Informazioni e adesioni sul sito del Ciai.

Contenuti correlati