Vessicchio Unicef (Andrea Longhin) (3)
Persone

Il maestro Peppe Vessicchio è Goodwill Ambassador di Unicef Italia

23 Marzo Mar 2018 1045 23 marzo 2018
  • ...

«Dovunque nascano o crescano i bambini hanno diritto a realizzare i propri sogni, anche attraverso la musica, il canto e la danza», ha detto il maestro partecipando con l’UNICEF ad una missione in Brasile, nella favela di Coque, dove ha incontrato i ragazzi dell'Orquesta Criança Cidadã

Il maestro Beppe Vessicchio è Goodwill Ambassador di Unicef Italia. La nomina è stata annunciata ieri, nel corso della cena di solidarietà “L'armonia che unisce”, organizzata ad Adro (Brescia). «Il Comitato Italiano per l'UNICEF ha il piacere di nominare il Maestro Giuseppe Vessicchio Goodwill Ambassador per avere sempre posto le sue grandi capacità artistiche e di ricerca al servizio delle nuove generazioni, attraverso un infaticabile impegno educativo teso a fare emergere il talento dei bambini e dei giovani, ponendo la musica come un ponte fra età, culture e visioni del mondo differenti, in piena armonia con i valori e i principi dell'UNICEF», ha detto Giacomo Guerrera, Presidente dell'UNICEF Italia.

Il Maestro Vessicchio si è avvicinato all’UNICEF nel 2016 in occasione della I edizione del programma tv “Prodigi la musica è vita” e nel 2017 ha partecipato con l’UNICEF ad una missione in Brasile, a Recife, nella favela di Coque: Vessicchio ha incontrato i ragazzi dell'Orquesta Criança Cidadã, nata per dare a tanti bambini e giovani, cresciuti tra violenza e povertà, la possibilità di riscattarsi attraverso la musica e avere un futuro migliore. «I bambini sono sempre bambini, dovunque nascano o crescano. I bambini hanno diritto a realizzare i propri sogni, anche attraverso la musica, il canto e la danza. Anche nei luoghi più poveri possono nascere talenti straordinari» aveva commentato in quell’occasione il Maestro. La missione è stata raccontata nella II edizione di “Prodigi la musica è vita”, andata in onda su Rai 1 a novembre.

Foto Andrea Longhi per Unicef

Contenuti correlati