Giovani

Youthspeak Forum coinvolge a Perugia 1200 studenti

23 Marzo Mar 2018 1808 23 marzo 2018

L’evento nazionale organizzato da Aiesec Italia nel capoluogo umbro ha permesso a 300 studenti di essere insegnanti per un giorno, tenendo una lezione sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

  • ...
Classe 1L Giordano Bruno
  • ...

L’evento nazionale organizzato da Aiesec Italia nel capoluogo umbro ha permesso a 300 studenti di essere insegnanti per un giorno, tenendo una lezione sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

Lo Youthspeak Forum è un evento nazionale realizzato da Aiesec Italia che ha lo scopo di unire i giovani e i senior Leader della società in uno spazio multi settoriale e multi generazionale al fine di ispirare conversazioni e azioni concrete attorno al tema degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Questa mattina 300 studenti, partecipanti dello Youthspeak Forum si sono recati presso 65 classi dei licei di Perugia: Cavour-Marconi-Pascal, Aldo Capitini, Bernardino Di Betto, Giordano Bruno​.

Hanno tenuto, suddivisi per gruppi, una lezione sugli obiettivi di sviluppo sostenibile, sensibilizzando i giovani alla tematica e invitandoli a riflettere sulle soluzioni ai più gravi problemi esistenti a livello globale.

L’evento riprende il format del progetto World Largest Lesson ideato dall’Unesco in collaborazione con Unicef e per la prima volta è stato realizzato in Italia, coinvolgendo oltre 1200 studenti in simultanea delle classi dalla terza alla quinta superiore.

La principale chiave di successo dell’evento è stato aver dato la possibilità agli studenti di sperimentare un approccio educativo diverso, dinamico e interattivo.

Insegnanti per un giorno sono stati dei ragazzi, quasi loro coetanei, proprio a testimoniare come anche le tematiche riguardanti i più gravi problemi esistenti a livello globale siano all’ordine del giorno anche per i più giovani, in quanto responsabili del mondo di domani.

Per i delegati dello Youthspeak Forum la giornata si è conclusa presso il Rettorato dell’Università di Perugia con un momento di riflessione sull’educazione e sul ruolo dei giovani. A seguire, i workshop organizzati dalle aziende ed enti partner: Sioi, Lilo, Secretary.it, Riparte il Futuro, Favorit, FormAzione e Emergency.

L’evento ha ricevuto il patrocinio del Parlamento Europeo, del Ministero dell’Ambiente e di Fondazione Pubblicità Progresso.

Contenuti correlati