Little Girl 3357282 1280
Telefono Azzurro

Abuso sessuale e pedofilia: conoscere il fenomeno per rompere il silenzio

2 Maggio Mag 2018 1103 02 maggio 2018
  • ...

In occasione della Giornata nazionale contro la pedofilia e pedopornografia, sabato 5 maggio, a Roma, Telefono Azzurro Onlus organizza un'importante conferenza per capire il fenomeno e dotarsi di adeguati strumenti di contrasto. Un momento importante, su un fenomeno talvolta sottovalutato

La pedofilia e la violenza sessuale verso i bambini e gli adolescenti, nonostante le accresciute attenzioni, rappresentano fenomeni troppo spesso sommersi. Di frequente, non vengono garantiti adeguati standard di qualità e protezione, anche all’interno delle realtà comunitarie e di aggregazione, le quali possono configurarsi come terreni fertili per abusi sessuali e violenza, anziché come garanzia dei diritti dei più piccoli.

Per questo è necessario tenere alta l'attenzione e dotarsi di strumenti concreti per affrontare questo terribile problema. Per farlo, in occasione della Giornata nazionale contro la pedofilia e pedopornografia Telefono Azzurro Onlus organizza un'importante conferenza su “Abuso sessuale e pedofilia: conoscere il fenomeno per rompere il silenzio” .

La conferenza si tiene sabato 5 maggio 2018 dalle ore 09:30 alle 13:00, Sala del Tempio di Adriano, Piazza di Pietra, Roma.

Necessaria, dunque, una costante attività di monitoraggio sul fenomeno. Ma anche, cosa che da sempre contraddistingue l'azione di Telefono Azzurro, la definizione di strategie e azioni di prevenzione, interventi e prese in carico multidisciplinari, efficaci, virtuose e sostenibili, nell’auspicabile e urgente consolidamento di reti di saperi condivisi e collaborazioni sinergiche e concrete sull’intero territorio nazionale.

L’obiettivo della Conferenza “Abuso sessuale e pedofilia: conoscere il fenomeno per rompere il silenzio” è proprio questo: promuovere un dibattito tramite il coinvolgimento di esperti del settore, al fine di definire un coordinamento sugli strumenti concreti per il contrasto e prevenzione della pedofilia.

Contenuti correlati