Nomine

Eletto il vicepresidente Acri per le società bancarie: è Gerhard Brandstätter

10 Maggio Mag 2018 1445 10 maggio 2018

Brandstätter eletto all’unanimità dal Comitato delle Società bancarie di Acri, subentra a Giuseppe Ghisolfi, che ha appena concluso il suo mandato di presidente della Cassa di Risparmio di Fossano Spa

  • ...
Brandstätter
  • ...

Brandstätter eletto all’unanimità dal Comitato delle Società bancarie di Acri, subentra a Giuseppe Ghisolfi, che ha appena concluso il suo mandato di presidente della Cassa di Risparmio di Fossano Spa

Il Comitato delle Società bancarie di Acri, Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa ha eletto all’unanimità Gerhard Brandstätter, presidente della Cassa di Risparmio di Bolzano Spa, vicepresidente di Acri, in rappresentanza delle Banche associate. Brandstätter subentra in questa carica a Giuseppe Ghisolfi, che ha appena concluso il suo mandato di presidente della Cassa di Risparmio di Fossano Spa.

«Sono onorato dell’incarico che il Comitato Società bancarie di Acri all’unanimità ha voluto assegnarmi. Acri, con le Fondazioni e le Banche ad essa associate, esprime valori di fondamentale importanza per il sostegno alla vita sociale, culturale ed economica del Paese e dei territori. Sono valori che vanno salvaguardati, aiutando le nostre banche a sostanziarli quotidianamente in termini di eticità, efficienza ed efficacia dell’operare; intendo impegnarmi con entusiasmo per questo obiettivo».

Brandstätter si affianca al presidente di Acri Giuseppe Guzzetti (presidente della Fondazione Cariplo) e agli altri tre Vicepresidenti - Matteo Melley, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia; Francesco Profumo presidente della Compagnia San Paolo; Umberto Tombari, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze - espressione delle Fondazioni associate.

Contenuti correlati