Cena Ricetta Milano
Non profit

Volontari occasionali: Milano dà la sveglia

22 Maggio Mag 2018 1019 22 maggio 2018
  • ...

Lanciata la piattaforma “Volontari Energia per Milano” per reclutare persone interessate al volontariato civico occasionale. Nissoli (Ciessevi): «è un progetto capace di mettere in luce tutta quella carica dormiente quanto positiva di una cittadinanza davvero ancora con il cuore in mano, pronta ad essere ingaggiata per attività a favore della collettività»

Milano punta sul volontariato civico occasionale. È stata lanciata ieri la piattaforma “Volontari Energia per Milano” per reclutare e creare un elenco di persone interessate al volontariato civico occasionale. Il progetto unisce l’Amministrazione, attraverso l’Assessorato alle Politiche Sociali e la Direzione Periferie e il Ciessevi (Centro servizi per il volontariato Città metropolitana di Milano), vincitore di una call pubblica per la coprogettazione. L’idea è già stata sperimentata nei mesi scorsi: eventi come la Milano Marathon o Milano Food week hanno visto la partecipazione di oltre 500 volontari e c’è già un ampio ventaglio di appuntamenti a cui candidarsi, dalla tavolata solidale di “Ricetta Milano” del 23 giugno alla quindicesima giornata dei “Musei a cielo aperto” del 27 maggio.

«La volontà di partecipare alla vita della città – ha spiegato l’assessore alle Politiche Sociali, Salute e Diritti Pierfrancesco Majorino - è una delle migliori qualità dei cittadini milanesi. Lo scopo del Comune con questa iniziativa è quello di creare una rete strutturale che convogli tutta questa energia e voglia di essere partecipi, creando un link tra domanda – i soggetti che organizzano delle iniziative e hanno bisogno di volontari – e offerta». Sulla piattaforma ci sarà pertanto un catalogo di eventi per i quali i cittadini possano mettersi a disposizione di volta in volta, seguendo le proprie inclinazioni e i propri interessi: dallo sport alla cultura, dall’ambiente al sociale. Anche chi non è legato ad associazioni specifiche e non ha il tempo di fare volontariato in modo continuativo, potrà candidarsi, mettendo a disposizione anche solo alcune ore del suo tempo per collaborare alla realizzazione di un evento specifico. Chiunque potrà cercare volontari attraverso il sito, ma saranno privilegiate quelle promosse o patrocinate dal Comune di Milano o quelle con finalità benefiche che siano state vagliate dai gestori della piattaforma. Ogni volontario potrà partecipare a un corso di formazione che gli fornirà le informazioni utili sia per l’esperienza del volontariato in generale sia per l’evento specifico al quale si è iscritto. Ciascun volontario sarà tutelato con un’assicurazione durante tutto il tempo in cui svolgerà le attività che gli sono state assegnate. Ciessevi si occuperà di gestire la piattaforma fino a febbraio 2019.

Ivan Nissoli, Presidente Ciessevi, sottolinea come «in un periodo ricco di narrazioni tendenti al disfattismo sociale, Volontari Energia per Milano è un progetto capace di mettere in luce tutta quella carica dormiente quanto positiva di una cittadinanza davvero ancora con il cuore in mano, pronta ad essere ingaggiata per attività a favore della collettività. Un ingaggio, accessibile a tutte e a tutti i cittadini, che noi di Ciessevi abbiamo l’onore di coordinare sempre e comunque nel segno della formazione, dello sviluppo e della valorizzazione di competenze trasversali utili anche oltre la specificità dell’evento per il quale ci si candida come volontari».