Aism Mattarella
Aism

Il Presidente Mattarella riceve una delegazione dell'Aism

30 Maggio Mag 2018 2146 30 maggio 2018
  • ...

L'incontro ieri mattina, per i 50 anni dell'Associazione e alla vigilia della Giornata Mondiale della sclerosi multipla. «Mi impegno ad essere portavoce delle vostre istanze», ha detto il Presidente

Nell’anno del 50esimo anniversario di Aism e in occasione della Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla che si celebra oggi, nella mattinata di ieri - 29 maggio - una delegazione di Aism ha incontrato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Un’emozionatissima Angela Martino, la presidente di Aism, riferisce che il Presidente Mattarella ha detto che per lui non abbiamo rappresentato una “pausa” dai suoi impegni di questi giorni difficili: «sono convinto - ha dichiarato - che gli impegni del nostro Paese sono proprio questi, quelli discussi oggi con voi».

Angela Martino ha raccontato al Presidente di aver portato con sé tutte le persone con SM del nostro Paese. L’incontro al Quirinale, con il Presidente che ha detto di impegnarsi «ad essere portavoce delle vostre istanze», per Martino «aiuta tutti noi a voler andare avanti con la nostra ricerca, da lui molto apprezzata, con le istanze delle persone con SM e delle loro famiglie, con l’impegno dei nostri volontari, esercito di persone generose, con i nostri migliori ricercatori che con passione, acume, fatica, conducono ricerche che devono avere un impatto su ogni persona con SM. AISM è questo, la parte più forte della cittadinanza italiana, che non si arrende nel lottare per un mondo libero dalla SM, ma anche la parte più fragile della stessa, che chiede di essere ascoltata ed è bello pensare che il Presidente della Repubblica sarà uno dei 13mila volontari Aism, sarà portavoce di chi ha bisogno di essere ascoltato», dice ancora Angela Martino.

Foto e video www.quirinale.it

Contenuti correlati