Povertà Kai Oberhauser Unsplash
Povertà

Alleanza contro la Povertà: dai dati Istat la conferma, al REI serve stabilità

26 Giugno Giu 2018 1351 26 giugno 2018
  • ...

Il commento dell'Alleanza contro la Povertà ai dati Istat, che parlano oggi di 5 milioni e 58mila individui in povertà assoluta, il record dal 2005

Per l'Alleanza contro la Povertà: «I dati diffusi dall’Istat certificano, ancora una volta, quanto sia imprescindibile un intervento pubblico strutturale di contrasto alla povertà assoluta. Serve stabilità nelle politiche di contrasto alla povertà: i dati ISTAT rafforzano nostra convinzione»

L’Alleanza contro la Povertà ha realizzato e presentato una piattaforma di proposte finalizzate al rafforzamento del Reddito di Inclusione, per dare risposte a tutti coloro che si trovano in condizione di povertà assoluta: «Riteniamo, infatti, che il Reddito di Inclusione sia la strada giusta ma che per essere pienamente operativo ed efficace debba essere adeguatamente implementato con le risorse necessarie a coprire tutta la platea e a rafforzare i servizi pubblici territoriali. Crediamo inoltre che non sia possibile prescindere da un principio di stabilità della misura, rifuggendo ogni tentazione di “riforma della riforma”».

Foto Unsplash

Contenuti correlati