Prigione
Nomine

Francesco Basentini alla guida del DAP

28 Giugno Giu 2018 1148 28 giugno 2018
  • ...

Il magistrato ordinario attualmente procuratore aggiunto della Repubblica presso il tribunale di Potenza è stato nominato capo del dipartimento dell’amministrazione penitenziaria. Nato a Potenza nel 1965, Basentini, prende il posto di Santi Consolo

Il Consiglio dei ministri si è riunito mercoledì 27 giugno a Palazzo Chigi, e ha deliberato la nomina di Francesco Basentini a capo del dipartimento dell’amministrazione penitenziaria. Il magistrato, Basentini è nato a Potenza nel 1965, prende il posto di Santi Consolo.

Il Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria (D.A.P.) è uno dei quattro dipartimenti in cui si divide il Ministero della giustizia italiano. Da questo dipende il Corpo di polizia penitenziaria.

Il compito del DAP è quello di provvedere a garantire l'ordine e la sicurezza all'interno degli istituti penitenziari, lo svolgimento dei compiti inerenti all'esecuzione della misura cautelare della custodia in carcere, delle pene e delle misure di sicurezza detentive, delle misure alternative alla detenzione.

Provvede inoltre all'attuazione della politica dell'ordine e della sicurezza degli istituti e servizi penitenziari e del trattamento dei detenuti e degli internati e dei condannati ed internati ammessi a fruire delle misure alternative alla detenzione; al coordinamento tecnico operativo ed alla direzione e amministrazione del personale penitenziario, nonché al coordinamento tecnico-operativo del predetto personale e dei collaboratori esterni dell'amministrazione; alla direzione e gestione dei supporti tecnici, per le esigenze generali del Dipartimento medesimo.

Contestualmente il consiglio dei ministri ha anche deliberato la nomina la nomina a Capo Dipartimento per gli affari di giustizia del dott. Giuseppe Corasaniti, magistrato ordinario attualmente Sostituto Procuratore generale presso la Corte di Cassazione.