Infanzia Pexels
Povertà educativa

Nuove Generazioni: ecco gli 83 progetti scelti da "Con i Bambini"

28 Giugno Giu 2018 1457 28 giugno 2018
  • ...

Sessantasei milioni di euro per 83 progetti destinati a bambini e adolescenti tra i 5 e i 14 anni: pubblicati gli esiti del bando Nuove Generazioni, finanziato dal fondo sperimentale per il contrasto alla povertà educativa

Sono 83 i progetti finanziati dal Bando Nuove Generazioni, promosso da Fondazione Con i Bambini e rivolto a iniziative per bambini e ragazzi tra i 5 e i 14 anni. Nuove Generazioni è il terzo bando finanziato con il fondo sperimentale per il contrasto alla povertà educativa, nato da una innovativa intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. I progetti presentati sono stati 432 e riceveranno un contributo complessivo di circa 66 milioni di euro (per l’esattezza 66.059.018 euro). Degli 83 approvati, 68 sono regionali per 38,8 milioni di euro e 15 multiregionali per 27,2 milioni di euro. Complessivamente saranno coinvolti circa 7.500 partner tra organizzazioni del terzo settore, istituti scolastici, enti pubblici.

Fra i progetti multiregionali, sono stati promossi i progetti presentati da Associazione Senza Zaino; dal Farm Cultural Park di Favara; da Oxfam Italia, da Mani Tese e dall’Istituto Adriano Olivetti, mentre la cooperativa sociale Kairos ha visto finanziato un progetto sulle stem. Curiosando all’interno della graduatoria per i progetti di ambito regionale, hanno centrato l’obiettivo fra gli altri il progetto per i Quartieri Spagnoli dell’impresa sociale Dalla Parte Dei Bambini; quello della cooperativa sociale Il Mosaico in Lombardia; un progetto della Fondazione Padri Somaschi per dare risposte all’inclusione dei bambini rom; quello della Fondazione Domus de Luna in Sardegna (qui l’elenco dei progetti approvati).

Con i primi tre bandi (i progetti dei bandi Prima Infanzia e Adolescenza sono già partiti), in due anni, sono stati sostenuti 249 progetti, con un contribuito pari a 202 milioni di euro, sui 360 previsti dal Fondo. I progetti coinvolgeranno 480mila bambini e ragazzi, insieme alle loro famiglie e 27.500 organizzazioni. Una risposta concreta al milione e 208 mila ragazzi che vivono in condizione di povertà e che spesso non possono accedere ai servizi minimi, necessari a formare gli adulti di domani.

Contenuti correlati