Alex Perez Impact Unsplash
Eventi

La nuova economia si racconta all'Impact Night

2 Luglio Lug 2018 1617 02 luglio 2018
  • ...

È promosso da Fits - la Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore di Banca Prossima (Gruppo Intesa Sanpaolo) - l’evento di mercoledì 4 luglio a Base Milano. Nell’occasione saranno presentati oltre venti casi di economia d’impatto accompagnati dalla Fondazione stessa

Una notte a impatto. È l’Impact Night organizzata da Fits, la Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore di Banca Prossima, Gruppo Intesa Sanpaolo per mercoledì 4 luglio (ore 18 – 21) a Base Milano (dettagli in agenda online). In questa prima edizione dell’evento saranno presentati alcuni dei più innovativi e originali progetti di sostenibilità sociale attivi in Italia. Startup, social innovation, infrastrutture generative e comunità di imprese sono i temi in cui si articola l’evento, con la presentazione di oltre venti casi di economia d’impatto accompagnati dalla Fondazione. Tutti i racconti, alternati a momenti di spettacolo e di intrattenimento, saranno fatti direttamente dagli imprenditori sociali che li hanno ideati e promossi.

La Fondazione, nata nel 2011 per accompagnare i soggetti ai quali si rivolge Banca Prossima (Banca di Intesa Sanpaolo specializzata nel non profit), ha il compito di supportare associazioni, cooperative sociali, fondazioni, opere sociali religiose con servizi innovativi che ne aumentano l’efficienza e la sostenibilità. La Fondazione è un soggetto aggregatore di esperienza e catalizzatore di competenza che interviene nella progettazione, promozione e sviluppo di sistemi di rete tra imprese non profit e for profit e nell’identificazione di modelli innovativi di welfare comunitario.

«Fondazione Fits! si conferma con questa Impact Night il soggetto strategico che complementa l’attività di Banca Prossima» dichiara Marco Morganti, Amministratore Delegato di Banca Prossima. «I progetti presentati sono stati coltivati “dal seme”, a partire dalle capacità - anche inespresse - dei territori. La tessitura di reti tra soggetti dell’economia sociale ma aperte anche alle for profit più attente alla dimensione impact dimostra che il non profit italiano può crescere attraverso l’aggregazione e il confronto per diventare un pilastro di welfare e di occupazione per il Paese».

L’evento del 4 luglio è l’occasione per un’analisi dello stato dell’innovazione sociale in Italia, a partire dal racconto concreto di tanti casi di impresa nati e cresciuti con la Fondazione che rappresentano a loro volta modelli per la generazione di altri progetti sostenibili. I casi di business - a metà fra mondo delle imprese ed economia sociale – sono altrettante scommesse vinte nei settori più diversi, dalla salute e benessere ai servizi pubblici locali, dall’energia all’educazione, dai servizi alle imprese all’economia del carcere, sport, agricoltura.

Banca Prossima conferma nei primi mesi del 2018 la sua leadership nel mercato dell’economia sociale e la costante crescita che la accompagna fin dalla fondazione. Rispetto ai primi mesi del 2017: +14% nel credito a medio lungo termine, +4.5% di raccolta diretta, +5% di clienti (superata quota 63.000), +7% di ricavi complessivi, per un risultato netto oltre +30%.

Contenuti correlati