Gratta E Vinci
No Slot

Gratta & Vinci: da oggi dovranno indicare che provocano danni alla salute

3 Novembre Nov 2018 0801 03 novembre 2018
  • ...

Entra in vigore l'obbligo di indicare la nocività di uno dei prodotti più diffusi dell'azzardo legale

È in vigore da oggi l'obbligo di riportare, sui biglietti del Gratta & VInci, sul fronte e non sul retro, in un'area appositamente dedicata la dicitura «Questo gioco nuoce alla salute» e «può causare dipendenza patologica». Anche sul retro del biglietto dovrà d'ora in poi essere indicato che «questo gioco nuoce alla salute» e che «il gioco d'azzardo è vietato ai minori di 18 anni». Verrà inoltre indicato il numero verde nazionale per l'aiuto ai giocatori patologici.

Per le lotterie telematiche il messaggio deve essere visibile, fino all'attivazione del gioco, in un'area dedicata che viene automaticamente visualizzata attraverso un pop-up sull'interfaccia grafica.

Quanto alle caratteristiche grafiche, le avvertenze sono riportate: sul fronte dei tagliandi cartacei, in nero su fondo bianco e, sul retro dei medesimi tagliandi, in bianco su fondo nero; per i biglietti delle lotterie telematiche sono riportate in nero su fondo bianco. In conformità a quanto disposto dal comma 1 dell'art. 9-bis del decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2018, n. 96, le avvertenze devono essere riprodotte su un'area pari ad almeno il 20 percento della superficie di ciascun lato del tagliando.

Per riprodurre le avvertenze di cui all'art. 2 del presente decreto, si utilizza il grassetto condensato Neue Frutiger con caratteri di dimensioni uniformi. La dimensione minima dei caratteri della dicitura principale è pari a 6 pt e la dimensione minima delle altre diciture è pari a 5 pt; lo spazio tra le righe è maggiore di 2 pt della dimensione dei caratteri. Fermo restando quanto previsto dal comma 4 del presente articolo, la dimensione dei caratteri delle diciture deve essere adeguata in relazione alla superficie dell'area dedicata alle avvertenze, in modo tale da garantirne la massima visibilità possibile.

Contenuti correlati