Vasi Di Visi
Fondazione Sacra Famiglia

A Milano va in mostra il design sociale

28 Novembre Nov 2018 1620 28 novembre 2018
  • ...

Apre il 30 novembre l'esposizione Vasi di Visi – Visi Diversi a cura di Alessandro Guerriero e Alessandra Zucchi con il supporto di Pila Gallery. Un format itinerante che ha l’obiettivo di far conoscere il lavoro della Fondazione di Cesano Boscone

Torna a Milano Vasi di Visi – Visi Diversi, esposizione di design sociale a cura di Alessandro Guerriero e Alessandra Zucchi, in collaborazione e per Fondazione Sacra Famiglia con il supporto di Pila Gallery. La mostra resterà aperta in via Larga 4 presso lo showroom Minotticucine dal 30 novembre al 6 gennaio 2019.

Nell’ambito del progetto ‘Normali Meraviglie’ promosso da Sacra Famiglia che da oltre 120 anni cura e accoglie disabili gravi e gravissimi, Vasi di Visi – Visi Diversi è divenuto ormai un format itinerante che ha l’obiettivo di far conoscere il lavoro che ogni giorno Fondazione svolge a fianco delle persone più fragili e delle loro famiglie, in collaborazione con l’Associazione Tam Tam, scuola di eccellenza di attività visive, che ne coordina la direzione creativa.

Ad accogliere la collezione, all’interno della speciale esposizione inVasi dal Colore, sarà lo showroom milanese di minotticucine (via Larga, 4) dove saranno esposti 20 ‘Vasi di Visi’, realizzati a mano nel laboratorio di ceramica dagli ospiti di Sacra Famiglia su progetto e a firma di 20 artisti e designer – da Alessandro Mendini a Elena Salmistrato, Chiara Passigli e molti altri - e 50 ‘Visi Diversi’, formelle con gli autoritratti degli ospiti della Fondazione. Ad arricchire l’esposizione anche i quadri colorati dell’artista Martino Zanetti.

Tutte le opere dialogheranno con lo spazio circostante, in particolare con gli esclusivi arredi di minotticucine, noto brand di design, creando uno scenario fatto di contrasti di colore e luce.

Un connubio quello tra l’azienda e il progetto Vasi di Visi - Visi Diversi che si traduce nella condivisione degli stessi valori: la filosofia di minotticucine di proporre un silenzio per gli occhi, accantonando gli eccessi e il superfluo per dare spazio alla riflessione e all’interiorità, e riportare l’uomo al centro del progetto di casa e comunità, che rappresenta il percorso stesso compiuto dagli ospiti di Sacra Famiglia per potersi rappresentare, attraverso le opere, come davvero si percepiscono.

L’inaugurazione della mostra si svolgerà giovedì 29 novembre alle ore 18.30; il ricavato andrà a favore di Fondazione Sacra Famiglia, per lo sviluppo e il sostegno delle sue attività.

Allegati

Contenuti correlati