Di Maio 10
No Slot

Il governo casca sulle slot: se passa la proroga di un anno, vincono le lobby

5 Dicembre Dic 2018 1606 05 dicembre 2018
  • ...

Del reddito di cittadinanza si è persa traccia, ma il governo del cambiamento va sul concreto per quanto riguarda l'azzardo. Come? Riproponendo il più vecchio dei trucchetti nel maxiemendamento in Commissione Bilancio: prorogando le scadenze per la dismissione delle slot machine

Dovevano essere dismesse entro il 31 dicembre di quest'anno. Nessun problema, arriva la proroga. Parliamo delle slot machine. Le autorizzazioni per le macchinette, infatti, non possono più essere rilasciate «dopo il 31 dicembre 2019 e tali apparecchi devono essere dismessi entro il 31 dicembre 2020». Si tratta di una proroga, in attesa del rinnovo delle concessioni che scadranno proprio nel 2020.

Lo si legge nel maxiemendamento alla manovra presentato in Commissione Bilancio della Camera, sul quale è probabile venga posta la fiducia

Un colpo secco, tanto che il governo ha bocciato un subemendamento che mirava a cassare la propoga. Proroga che si aggiunge alle altre proroghe su super enalotto, bingo, scommesse.