Faraci Csi Toscana
Fundraising

Da Penny Market e Csi 174mila euro per lo sport dilettantistico

18 Dicembre Dic 2018 1533 18 dicembre 2018
  • ...

Concluso il concorso “Penny, Partenza e Vinci!” che ha visto protagoniste in tutta Italia 1.321 società sportive dilettantistiche. Del montepremi totale sono ben 46mila euro i contributi economici conquistati dalle Asd del Centro Sportivo Italiano, l’ente di promozione sportiva a supporto dell’iniziativa promossa da PENNY Market

Dopo tre mesi, ha raggiunto il traguardo l’iniziativa “Penny, Partenza e Vinci!”, promossa da Penny Market e dal Centro Sportivo Italiano con lo scopo di sostenere lo sport di base offrendo un aiuto tangibile alle associazioni sportive di tutta Italia.

La campagna, alla sua terza edizione, ha visto protagoniste ben 1.321associazioni sportive sul territorio italiano, espressione del grande favore che l’universo dello sport dilettantistico ha inteso riconoscere a questo progetto di responsabilità sociale. In palio complessivamente un montepremi di 174mila euro, da suddividere tra le tante Asd vincitrici del concorso: quelle associazioni, cioè, che a livello provinciale (nelle 80 province italiane dove ha sede almeno un punto vendita) si sono contraddistinte nella raccolta delle medaglie in palio.

Una “spesa” che a conti fatti ha fruttato premi per ben 308 società sportive (quasi una su quattro delle partecipanti). Tra le 80 classificatesi al primo posto - ciascuna delle quali incasserà il contributo economico di 1.000 euro destinato all’acquisto e al rinnovo di attrezzature sportive - sono 20 (il 25%) quelle appartenenti al Centro Sportivo Italiano, sparse su dieci diverse regioni (6 in Lombardia, 3 nel Lazio, 2 in Emilia Romagna, Veneto e Liguria ed una vittoriosa anche in Campania, Marche, Piemonte, Puglia ed Umbria).

Il CSI, si unisce inoltre alla festa di altri suoi 63 sodalizi italiani: le 41 Asd classificatesi tra il secondo e il penultimo posto, cui andranno 500 euro ciascuna, e le 22 Asd che si sono piazzate ultime, vincendo comunque 250 euro.

Con Penny, Partenza e Vinci! ricavati dunque 46.000 eurocomplessivi, dalle più intraprendenti società che a breve potranno beneficiare del contributo e investirlo a favore delle comunità, degli impianti, a beneficio delle persone che abitano la società sportiva.

«Per il secondo anno abbiamo contribuito orgogliosamente con Penny Market a valorizzare e sostenere, anche economicamente, i cittadini, le mamme e i papà e i ragazzi che in tutta Italia praticano costantemente lo Sport nelle associazioni dilettantistiche», ha sottolineato il presidente nazionale CSI, Vittorio Bosio, «Rispetto allo scorso anno non solo ci siamo confermati come partner fondamentale, dal momento che circa 1 associazione vincitrice su 3 è affiliata al CSI, ma abbiamo più che triplicato le associazioni premiate. Ringraziamo Penny Market per aver creduto a questa reale azione di responsabilità sociale nei confronti di tante famiglie e società sane».

«Siamo orgogliosi di aver collaborato ancora una volta con una delle più credibili istituzioni sportive del nostro Paese», ha aggiunto l’Amministratore Delegato di Penny Market Gotthard Klingan. «Il coinvolgimento e la partecipazione alla vita delle città e dei quartieri nei quali sono situati i nostri store è una delle caratteristiche che ci contraddistinguono e l’iniziativa insieme al CSI conferma e ribadisce questa visione. Promozione del benessere, dello sport e dello stare insieme sono stati il nostro punto di riferimento per la valorizzazione di una vita sana per i giovani e le loro famiglie».


Ulteriori informazioni sull’iniziativa sono disponibili sul sito web

Contenuti correlati