Seawatch3
Migranti

SeaWatch3: pronti ad accogliere gratuitamente i minori

29 Gennaio Gen 2019 1153 29 gennaio 2019
  • ...

La rete dei Salesiani per il Sociale e il CNCA danno disponibilità ad accogliere i 13 minori, di cui 8 non accompagnati, a bordo della SeaWatch3

La rete dei Salesiani per il Sociale (Federazione SCS-Cnos) è disponibile ad accogliere nelle proprie strutture i minori presenti sulla nave Sea Watch, ancorata a largo di Siracusa. Si tratta di 13 minori, di cui otto non accompagnati. La disponibilità di posti per l'accoglienza, unitamente a tante associazioni con cui collabora, è per le sedi di: Arese – Centro Salesiano San Domenico Savio; Udine, Albarè e Gorizia - Ispettoria Salesiana Nord Est; Napoli – Istituto Salesiano Menichini; Catania - Associazione Metacometa e Don Bosco 2000; Foggia - Associazione Comunità sulla strada di Emmaus.

«Consideriamo che questo sia il gesto più vero e concreto per festeggiare la prossima ricorrenza di Don Bosco, fondatore dei Salesiani, che accolse senza alcune distinzione i giovani poveri della Torino dell’800», dicono don Giovanni D’Andrea, presidente di Salesiani per il Sociale e don Carmine Ciavarella, Delegato nazionale per l’Emarginazione e il disagio.

Anche la rete del CNCA nei giorni scorsi aveva detto «siamo pronti ad aprire gratuitamente le porte delle nostre strutture».

Contenuti correlati