Persone

Il Prefetto di Sondrio? Farà il missionario di Madre Teresa

1 Marzo Mar 2019 1643 01 marzo 2019

Giuseppe Mario Scalia, classe 1954, Prefetto di Sondrio, coniugato con un figlio, va in pensione: «ho consumato e donato il mio essere con gioia e responsabilità», ha scritto nella lettera di saluto. Ora tornerà «a spendere quel po’ di vita che Dio mi concederà con i fratelli più poveri, quale indegno missionario di Madre Teresa»

  • ...
Prefetto Scalia Sondrio
  • ...

Giuseppe Mario Scalia, classe 1954, Prefetto di Sondrio, coniugato con un figlio, va in pensione: «ho consumato e donato il mio essere con gioia e responsabilità», ha scritto nella lettera di saluto. Ora tornerà «a spendere quel po’ di vita che Dio mi concederà con i fratelli più poveri, quale indegno missionario di Madre Teresa»

Nel suo curriculum vitae, sul sito della Prefettura di Sondrio, c’è scritto che «ha svolto e svolge attività missionaria, essendo volontario, da molti anni, delle Missionarie della Carità, Ordine fondato da Madre Teresa di Calcutta». Ma anche «libero docente presso l’Università Telematica G. Marconi di Roma, ove insegna, gratuitamente, “Politiche di Cooperazione Internazionale” nell’ambito del Corso di Laurea in Scienze sociali». E «studioso di temi di natura educativa e religiosa», nonché «formatore di formazione generale del Servizio Civile».

Il servizio di Giuseppe Mario Scalia, classe 1954, dal 2006 Prefetto di Sondrio, sta per concludersi. La curiosità? Dopo la pensione andrà a fare il missionario. O meglio, tornerà a farlo. A dare la notizia è Il Settimanale della Diocesi di Como: «c’è una notizia importante nel saluto a firma del Prefetto, il quale afferma che riprenderà “a spendere quel po’ di vita che Dio mi concederà con i fratelli più poveri, quale indegno missionario di Madre Teresa”, queste le parole testuali del messaggio di congedo». Parole delicate, piene di rispetto, che colpiscono ai tempi odierni. Come anche quel suo dire: «ho consumato e donato il mio essere con gioia e responsabilità».

Giuseppe Mario Scalia è nato ad Acireale nel 1954, è coniugato e padre di un figlio. Laureato in Economia e Commercio, è entrato nell'Amministrazione civile dell'Interno nel febbraio 1979. Dal 1990 al 2006 ha prestato servizio presso il Dipartimento per le Libertà civili e l'Immigrazione - Direzione centrale per i Diritti civili, la Cittadinanza e le Minoranze ricoprendo diversi incarichi dirigenziali.

In foto (www.quirinale.it), Sondrio 30/09/2016, il Presidente Sergio Mattarella nella sala consiliare del Palazzo del Governo di Sondrio incontra i Sindaci della Provincia di Sondrio. Il prefetto Scalia è il primo seduto a destra