Charles Disabilità Unsplash
Disabilità

Reddito di Cittadinanza: le modifiche per la disabilità valgono 80,5 milioni

27 Marzo Mar 2019 1428 27 marzo 2019
  • ...

A poche ore dal voto definitivo del Senato, ecco svelato quanto valgono le modifiche apportate al Reddito di Cittadinanza, che in sostanza si traducono in un ampliamento della platea delle famiglie con disabili e in un aumento del beneficio economico: 12,8 milioni di euro nel 2019, 16,9 milioni nel 2020, 2022 e 2023 e 17,0 nel 2021

Quest’oggi il Senato si appresta a votare, in terza e definitiva lettura, il Reddito di Cittadinanza. Secondo la Nota di lettura del Servizio del bilancio che accompagna in questo ultimo passaggio il decreto, sapete quanto valgono le ultime modifiche introdotto a vantaggio delle persone con disabilità? 80,5 milioni di euro. Una cifra significativa, ma molto molto meno dei 400 milioni fatti balenare a gennaio da Salvini, quando minacciò di non firmare il decreto se non fossero state introdotte sostanziali modifiche a favore delle persone con disabilità.

L’incremento del massimale del patrimonio mobiliare per ogni componente in condizione di disabilità grave o di non autosufficienza e l’innalzamento da 2,1 a 2,2 del parametro massimo della scala di equivalenza, che in sostanza si traducono in un ampliamento della platea delle famiglie con componenti disabili e in un aumento del beneficio economico, valgono 12,8 milioni di euro nel 2019, 16,9 milioni nel 2020, 2022 e 2023 e 17,0 nel 2021.

Photo by Charles 🇵🇭 on Unsplash

Contenuti correlati